Come e quando bloccare il bancomat?

Il numero per il blocco del bancomat è messo a disposizione dall’istituto bancario che ha emesso la carta ed è nella maggior parte dei casi un numero verde.

Cos’è e come funziona un bancomat?

Con il termine “bancomat” in Italia intendiamo impropriamente tutte le carte di debito emesse da un istituto bancario. Bancomat è infatti un marchio registrato, il nome della prima banca ad aver istituito il servizio delle carte di debito.
Le carte di debito o bancomat permettono di prelevare liquidi da un conto corrente o di fare acquisti senza contante, sottraendo l’importo della spesa direttamente dal conto corrente collegato alla carta.
Per eseguire entrambe le operazioni è necessario quindi disporre non soltanto della carta, ma anche del codice segreto di sicurezza (o pin) che permette l’accesso al conto corrente.
Per questo motivo è buona norma non tenere mai un appunto con il codice pin nello stesso portafogli in cui viene riposta solitamente la carta. Questo per evitare che, nel momento in cui la carta ci venga sottratta, un malintenzionato possa prelevare dal nostro conto.

Il numero per il blocco del bancomat è fornito da ogni banca emittente

Quando la nostra carta di debito va smarrita o ci viene rubata la prima cosa da fare è sporgere denuncia alle forze dell’ordine, in un comando dei carabinieri o in una stazione di polizia.
Rilasciando i dati personali dell’intestatario della carta e segnalando la data, il giorno e il luogo in cui la carta è stata smarrita o rubata si potrà sporgere una regolare denuncia.
Una copia di tale denuncia sarà poi consegnata alla banca di riferimento per attestare il furto e mettere l’intestatario del conto da possibili accuse (se con quella carta vengono commessi illeciti).
Appena sporto denuncia sarà necessario chiamare il numero per il blocco del bancomat che la propria banca ha istituito e chiedere, oltre al temporaneo blocco della carta, anche la sua sostituzione. Ogni istituto mette a disposizione un numero a cui chiamare dall’Italia e uno a cui chiamare dall’estero. Il numero per il blocco del bancomat di ogni ente bancario è inserito nell’elenco stilato da Altroconsumo.

certificato_unicasim


Investire in obbligazioni: perché conviene?

Cinque pub migliori di Bari