Emergenza sulle strade, aumenta il numero delle vittime degli incidenti

Il numero delle vittime degli incidenti stradali continua ad aumentare. I numeri dell’Organizzazione Mondiale della Sanità relativi al 2018.

È di un milione e trecentocinquantamila il numero annuale delle vittime degli incidenti stradali. La cifra prende in considerazione il panorama mondiale e rappresenta una ferita aperta difficile da sanare.

Aumentano le vittime degli incidenti stradali

Nonostante gli sforzi delle case automobilistiche, sempre alla ricerca di nuovi sistemi di sicurezza, il numero annuale delle vittime degli incidenti stradali continua ad aumentare.

Tanti i bambini e i giovani che perdono la vita in automobile, ma le vittime della strada sono di ogni genere e di ogni età.

Incidente di auto
Incidente di auto

Motociclisti e ciclisti categorie a rischio

Quella dei motociclisti continua ad essere una categoria particolarmente a rischio. Il 28% delle vittime è rappresentato proprio dai conducenti dei motocicli e dai loro passeggeri.

Peggiorano anche le condizioni dei ciclisti, che rappresentano il 26% delle vittime della strada.

Incidente bici auto
Incidente bici auto

Incidenti stradali, più morti nei paesi a basso reddito

I dati si contraddistinguono anche in base al fattore economico-sociale dei Paesi. Come evidenziato nei dati riportati dall’Oms, il numero delle vittime degli incidenti stradali è fino a tre volte più alto nei paesi a basso reddito rispetto agli Stati con il reddito più alto.

I morti e i feriti degli incidenti stradali sono un prezzo inaccettabile da pagare alla mobilità e non ci sono scusanti al non agire contro questo flagello. Questo è un problema che deve avere delle soluzioni, recita la nota dell’Oms.

L’impegno degli Stati

La buona notizia è rappresentata dal fatto che, numeri alla mano, a un impegno concreto da parte dei governi segue un miglioramento delle condizioni e un abbassamento del numero di morti.

Lì dove i governi e le autorità hanno agito per contrastare l’uso di alcol alla guida e il superamento dei limiti di velocità sulle strade, il numero delle vittime è sensibilmente diminuito.

ultimo aggiornamento: 21-05-2019

X