Nuoto, a Budapest la Sjostrom mette la sesta: record del mondo nei 50 stile

Strepitosa la prestazione di Sarah Sjostrom che dopo il record nei 100 stile libero, fa quello anche nei 50 in una semifinale di alto livello.

chiudi

Caricamento Player...

BUDAPEST – Dopo i 100, anche i 50. Sarah Sjostrom si conferma – almeno in semifinale – la regina dello stile libero alla Duna Arena. La svedese – che in finale entra in casa – stampa il record mondiale nella gara di una sola vasca dopo aver fatto nei giorni scorsi quello della gara regina nella staffetta 4×100. Spettacolare la prova della campionessa del mondo nei 50 farfalla, che ha firmato un 23″67 che gli vale la miglior prestazione di sempre abbassando il 23″73 firmato dalla campionessa tedesca Britta Stephens a Roma 2009.

Sarah Sjostrom: “Era uno dei miei obiettivi. Sono molto contento”

Sarah Sjostrom ha parlato ai microfoni di Rai Sport subito dopo il record: “Sono molto contenta – ammette – di aver abbassato uno dei pochi record rimasti con il tessuto. Sapevo di poter riuscire a fare questo risultato e finalmente ci sono riuscita“. La svedese aveva dimostrato le sue qualità in tutte le prove dei 100 stile libero dove ha cercato il passaggio veloce che è servito come da antipasto per la semifinale odierna. Domani c’è la finale dove è la grande favorita ma Sarah Sjostrom punta anche a migliorarsi ancora per non smettere di sognare.