Nuoto, Europei vasca corta: tris di medaglie d’oro nell’ultima giornata per l’Italia

L’Italia ha concluso nel migliore dei modi l’Europeo in vasca corta di nuoto a Copenaghen. Quattro medaglie nell’ultima giornata.

COPENAGHEN (DANIMARCA) – L’Italia si esalta nell’ultima giornata degli Europei in vasca corta attualmente in corso a Copenaghen. Gli azzurri hanno conquistato ben tre medaglie d’oro nelle gare individuale e una d’argento nella staffetta.

Orsi-Dotto-Sabbioni, tris d’oro. E la staffetta mista uomini è d’argento

La prima gioia per i colori italiani viene regalata da Luca Dotto che con una prova straordinaria ha vinto i 100 stile libero. Il velocista azzurro ha concluso con il tempo di 46″11 chiudendo davanti al belga Pieter Timmers e il britannico Duncan W Scott.

Passano pochi minuti e l’Italia conquista ancora una volta il gradino più alto del podio. Questa volta è Marco Orsi a sorprendere tutti in un 100 misti nuotato alla perfezione. Il ‘Bomber’ ha chiuso con il tempo di 51″76 precedendo il grande favorito Sergei Fesikov e l’olandese Kyle Stolk. La grande giornata degli azzurri non finisce qui perché nei 50 dorso è Simone Sabbioni a vincere il titolo con il tempo di 23″05 davanti a Kliment Kolesnikov e Jeremy Stravius.

Nell’ultima gara di giornata arriva l’ultimo argento nella staffetta 4×50 stile libero con Simone Sabbioni e Luca Dotto che salgono per la seconda volta sul podio in questa giornata. Con loro Fabio Scozzoli e Piero Codia.

ultimo aggiornamento: 17-12-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X