Motori più performanti e dotazione tecnologica aggiornata caratterizzeranno la nuova Audi TT che verrà proposta anche in un’edizione speciale da 999 esemplari ispirata al concept del 1995.

La nuova Audi TT arriverà nei concessionari entro la fine del 2018. A vent’anni dall’esordio del 1998 – quando venne presentata al Salone di Parigi – la casa dei Quattro Anelli riproporrà la piccola coupé/roadster in una veste aggiornata che prevede anche un’edizione speciale da 999 esemplari che sarà ispirata al concept presentato a Francoforte nel 1995. Il restyling investirà tutti gli aspetti della gamma, dalle motorizzazioni all’equipaggiamento tecnologico.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Le motorizzazioni nuova Audi TT e TTS

La serie Audi TT 2018 offrirà due motori – dotati di filtro antiparticolato – a benzina in grado di fornire prestazioni migliori rispetto alle unità della serie precedente. Il 40 TFSI sviluppa 197 CV mentre il 45 TFSI arriva ad erogare 245 CV; la nuova Audi TTS verrà invece sospinta dal 2.0 TFSI da 306 CV, in grado di raggiungere i 100 km/h da fermo in 4.5 secondi (in configurazione coupé) e in 4.8 secondi (in assetto Roadster). Le motorizzazioni verranno abbinate ad un cambio manuale a sei marce oppure ad una trasmissione a sette marce a doppia frizione; la versione TTS sarà equipaggiata con un cambio di serie S Tronic. Da vedere se la casa tedesca proporrà una versione più potente, in linea con la TT RS da 400 CV del 2016.

Per il power train 45 TFSI la nuova TT sarà abbinato sia alla trazione anteriore che la trazione integrale permanente. La nuova Audi TTS, invece, offre le quattro ruote motrici di serie con Audi Drive Select (controllo della dinamica di marcia) e diverse modalità di guida.

Nuova Audi TT
Fonte immagine: https://www.facebook.com/Audi.AG/photos

Le novità stilistiche e tecnologiche

Oltre ad una gamma aggiornata di motorizzazioni, la nuova Audi TT proporrà numerosi novità anche in fatto di meccanica, design e tecnologia. Gli sbalzi di entrambe le carrozzerie saranno ridotti e il passo supererà di poco i due metri e mezzo (2.51 metri). Per gli esterni, sarà possibile scegliere tra tre nuove tonalità di colore: Turbo Blue (solo per la S Line e la TTS), arancio Impulse e blu Cosmos. Per quanto riguarda i cerchi, quelli in lega da 17 pollici costituiranno l’offerta di serie mentre tra gli optional saranno offerti i cerchi di grandezza superiore, tra i 18 e i 20 pollici.

Gli interni saranno caratterizzati dall’Audi Virtual Cockpit, con volante multifunzione mediante il quale controllare tutte le funzionalità dell’infotainment di bordo. La dotazione di serie prevede sensori luci e pioggia, la porta USB e la connessione wireless. I sedili sportivi con poggiatesta saranno parte della dotazione di serie mentre a richiesta Audi offre i sedili sportivi S. La nuova Audi TT Roadster avrà la capote in tessuto (disponibile nei colori nero o grigio) piuttosto leggera (appena 39 kg); l’apertura e la chiusura del tetto – regolata da un meccanismo elettronico – avviene appena in 10 secondi ed è azionabile fino ai 50 km/h.

Fonte immagine: https://twitter.com/Audi_Press

Fonte immagine: https://www.facebook.com/Audi.AG/photos

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 20-07-2018


Formula 1, ufficiale: Lewis Hamilton rinnova con la Mercedes

Formula 1, la Red Bull domina le prove libere di Hockenheim: Verstappen il più veloce