BMW, in arrivo la nuova Serie 3: le prime indiscrezioni dopo le prove in pista

BMW, in arrivo la nuova Serie 3: le prime indiscrezioni

Nuova BMW Serie 3, a ottobre la presentazione al salone dell’auto di Parigi. Le prime indiscrezioni sulla vettura dopo i test sul circuito del Nürburgring

È ancora avvolta da un alone di mistero la nuova BMW Serie 3 che sarà presentata ufficialmente nel mese di ottobre per essere lanciata sul mercato nei primi mesi del 2019.

BMW Serie 3, la presentazione ufficiale al Salone di Parigi

Il sipario sulla BMW Serie 3 si aprirà sul palcoscenico del salone di Parigi che aprirà le porte al pubblico il prossimo 4 ottobre. La casa automobilistica tedesca ha diffuso alcune foto-spia che lasciando intravedere le prime modifiche estetiche nonostante la mimetizzazione di rito applicata sul telaio della vettura in occasione dei test in pista sul circuito del Nürburgring.

BMW Serie 3, un’estetica quasi invariata

Mimetizzazioni a parte, quello che colpisce a prima vista è la scelta della BMW che ha deciso di apportare piccole modifiche al telaio senza però stravolgere l’auto che resta immediatamente riconoscibile. Sostanzialmente invariato l’assetto dell’anteriore che mostra piccole modifiche con le curve che ora terminano verso il basso dando un aspetto più slanciato alla vettura tedesca. Anche il tetto della macchina sembra più arrotondato rispetto alle precedenti versioni del modello. Ulteriori dettagli saranno visibili solo di fronte al modello definitivo e non mascherato.

BMW Serie 3
Fonte foto: CS_BMW_Serie_3

Le innovazioni tecniche della nuova BMW Serie 3

Dal punto di vista tecnico sono state riviste le sospensioni e sono stati sostituiti gli ammortizzatori, ora a controllo elettronico, e una serie di accorgimenti ritenuti indispensabili e necessari per migliorare l’esperienza di guida

Altre modifiche sono state anticipate dalla stessa BMW, che ha comunicato di aver cambiato l’altezza del baricentro, abbassato di un centimetro, mentre dovrebbe essere stata aumentata la larghezza della vettura. Rispetto all’ultima versione della BMW Serie 3 attualmente in commercio, il nuovo modello peserà ben 55 chili in meno grazie all’utilizzo di materiali leggeri (alluminio e magnesio) utilizzati anche per la costruzione della Serie 5 e della Serie 7.

Non dovrebbero cambiare invece i motori in dotazione (3, 4 e 6 cilindri con cilindrata da 1.5, 2.0 e 3.0) anche se dovrebbero essere state approntate delle modifiche sul motore a benzina 2.0 da quattro cilindri che dovrebbe essere stato potenziato a fronte di una sostanziale riduzione dei consumi.

Nuova BMW Serie 3: la versione sportiva

Confermata anche la Serie 3 sportiva (M) che sarà rinnovata con il ribassamento dell’assetto della vettura, che riguarderà tutte le nuove Serie 3, e monterà cerchi in lega da diciotto pollici. Fiore all’occhiello sarà il volante ( Variable Sports Steering) e il cambio differenziale M. Anche su questa vettura sono stati apportati alcuni accorgimenti per migliorare la tenuta della strada e soprattutto il rendimento in curva che tanto aveva fatto discutere. Obiettivo dichiarato della BMW è quello di tornare ai vertici dopo una serie di passaggi a vuoto che hanno allontanato i tedeschi dai vertici del panorama automobilistico mondiale.

Di seguito il video della prova in pista della nuova BMW Serie 3:

BMW Serie 3 Berline

Baptême du 🔥 sur la Boucle Nord du circuit du Nürburgring, la Nordschleife.Quoi de mieux que la piste la plus difficile du monde pour apporter les derniers réglages dynamiques à la Nouvelle BMW Série 3 Berline avant sa production en série ?

Pubblicato da BMW France su Giovedì 16 agosto 2018

ultimo aggiornamento: 16-08-2018

X