Nuova Hyundai Santa Fe al Salone di Francoforte

Nuove tecnologie avanzate per la sicurezza di chi sceglie la Hyundai Santa Fe presentata al Salone di Francoforte

Il SUV che è stato pioniere per Hyundai si presenta in un abito totalmente nuovo al Salone di Francoforte. Di strada, metaforicamente parlando, ne è stata fatta molta: dal suo lancio nel 2001 ne sono stai venduti 48mila esemplari. E solo in UK. I veicoli del segmento D, inoltre, corrispondono a un terzo delle vendite di Hyundai in quella regione per il periodo preso in esame dalla Casa coreana.
Ora la Santa Fe, aggiungendosi alla Tucson e alla nuova i20 Active, completa la gamma del marchio e adotta i più recente elementi del design Hyundai, come la griglia del radiatore esagonale e un profilo sempre più affilato verso la parte posteriore.

Il restyling rende il look della Santa Fe più solido e atletico, mantengo però in qualche modo inalterato il dna visivo che da sempre caratterizza il brand (come la già citata griglia esagonale). Piuttosto si può ammirare una più attenta cura per il dettaglio, esemplificata dai fari al LED, circondati da rifiniture argentate. «La nuova Santa Fe presenta una serie di importanti aggiornamenti che ne enfatizzano il colpo d’occhio e mettono in risalto il suo carattere atletico» ha commentato durante la presentazione Raf Van Nuffel, Head of Product Management at Hyundai Motor Europe. Che ha poi aggiunto: «La popolarità di questa vettura in Europa evidenzia come i clienti “da SUV” ritengano questo modello sofisticato e dal forte appeal visivo».

Il restyling ha coinvolto anche l’interno dell’abitacolo, che si presenta come uno spazio raffinato e confortevole, con un ricco sistema di infotainment.

Per quanto riguarda la motorizzazione tutti i propulsori della nuova Hyundai Santa Fe rispettano le normative Euro 6. Il nuovo 2.0 CRDi diesel riduce emissioni di CO2 e consumi, rispettivamente 149 g/km e 5.7 l/100 km, ed è abbinabile alla trasmissione manuale a 6 rapporti. Più potente il 2.2 CRDi Diesel, disponibile sia con cambio manuale che automatico, che da 197 a 200 cavalli.

Clicca sulle immagini per entrare nella gallery e ingrandirle.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 16-09-2015

Stefano Comella

X