Jaguar, da luglio in vendita il primo modello elettrico

Prestazioni e autonomia di livello assoluto per la nuova Jaguar elettrica I-Pace. Il prezzo di lancio sarà di 80.000 euro.

Il mese di luglio 2018 vedrà l’ingresso del marchio Jaguar nel segmento di mercato delle auto elettriche. La casa automobilistica britannica, infatti, lancerà a breve il SUV compatto I-Pace che sarà il primo modello Jaguar di serie ad alimentazione elettrica, seguendo la strada già intrapresa da altri grandi costruttori quali PSA e Ford.

I-Pace, la prima Jaguar elettrica

La prima Jaguar elettrica rispetterà, per costi e prestazioni, lo standard elevatissimo che da sempre contraddistingue le auto prodotte dalla casa automobilistica britannica. Grazie ad una batteria a ioni di litio da 90 kW, la nuova Jaguar I-Pace sarà in grado di sviluppare una potenza pari a 400 CV (abbinata ad una coppia di 696 Nm ed un’accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di 5 secondi).

Oltre alla potenza ragguardevole, anche il rendimento della batteria sarà di prim’ordine: 480 km di autonomia e modalità di carica ultra rapida: con un caricatore a corrente continua da 100 kW sarà possibile ricaricare l’80% della batteria in appena quaranta minuti, mentre con i primi 15 ci si assicura un’autonomia di almeno 100 km.

Jaguar Elettrica
Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/jaguarcarsmena/33633779462

La nuova Jaguar I-Pace disporrà di una particolare dotazione tecnologica pensata per incrementare o preservare l’autonomia della batteria, come ad esempio il sistema di pre condizionamento della batteria che entra in funzione quando la si collega al caricatore e regola la temperatura della stessa per massimizzarne l’autonomia. Tali caratteristiche ‘giustificano’ il prezzo della Jaguar elettrica, in linea con la gamma del marchio inglese: la I-Pace verrà infatti lanciata sul mercato con un costo iniziale di 80.000 euro.

Le caratteristiche tecniche, il design e gli interni

I dati tecnici e le specifiche del SUV elettrico Jaguar sono stati reso noti sul sito ufficiale dell’azienda. Da qui, si apprende come, nonostante l’I-Pace sia un SUV compatto, l’abitacolo interno offrirà un ambiente ampio e confortevole ai passeggeri (5 posti) e un volume di carico massimo pari a 1.453 litri (raggiungibili grazie al ribaltamento dei sedili posteriori). La Jaguar I-Pace verrà immessa sul mercato in tre diversi allestimenti (S, SE ed HSE) che si differenziano per la diversa dotazione di optional.

Altra caratteristica distintiva della nuova I-Pace è il design pensato per avere riscontri prestazionali importanti anche in termini di resistenza aerodinamica. Linee incisive e forme deciso definiscono il profilo di un’auto dal carattere sportivo, grazie anche al prospetto anteriore, caratterizzato dall’ampia calandra, i gruppi ottici lunghi e sottili e le prese d’aria laterali. Di grande impatto anche gli interni, dove spicca il doppio display, uno da 10 pollici ed uno da 5. Entrambi servono per la gestione dei dispositivi di infotainment (sorretti dal sistema Touch Pro Duo) che permettono di controllare agilmente le numerose funzionalità disponibili, parte integrante della vasta dotazione tecnologica che impreziosisce la gamma.

Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/harry_nl/23825148768

Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/jaguarcarsmena/33633779462

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 05-03-2018

Redazione Napoli

X