Mercedes, svelati i primi dettagli della nuova Classe A

L’azienda tedesca ha varato un ampio restyling della nuova Mercedes Classe A, dal design della carrozzeria a quello degli interni passando per il potenziamento della dotazione tecnologica.

In attesa della presentazione ufficiale che avverrà il prossimo 2 febbraio ad Amsterdam, la Mercedes-Benz ha reso noti alcuni dettagli della nuova Classe A.

Con la nuova generazione Classe A Mercedes-Benz concilia la tensione alla sportività con un maggiore confort“, si legge sul sito ufficiale dell’azienda tedesca. “Grazie a Dynamic Select, il guidatore può modificare le caratteristiche dell’auto in pochi secondi. Il Dynamic Select consente una vasta di impostazioni con le nuove sospensioni.

Il guidatore può modificare le caratteristiche di ammortizzazione usando il Dynamic Select Switch. Si può scegliere tra la modalità Comfort e quella Sport. I sensori di accelerazione sono utilizzati per monitorare i movimenti del corpo della vettura, così come altre informazioni relative allo status del veicolo, quali l’angolo e la velocità di sterzata e il grado di imbardata durante il calcolo delle impostazioni degli ammortizzatori. Il flusso dell’olio è controllato mediante una valvola azionata in maniera elettronica”.

Come cambia il design della nuova Mercedes Classe A

La nota stampa diffusa da Mercedes si concentra anche sul rinnovato design della carrozzeria, caratterizzato da “superfici che curvano in maniera dinamica e finestrini in stile coupé. La parte anteriore ha una forma a freccia più accentuata e prende spunto dal concept della Classe A del 2011. Il risultato è la griglia del radiatore posta in maggiore evidenza. Tutti i modelli della gamma Classe-A sono ora equipaggiati con una griglia a persiana singola”.

Gli aggiornamenti non si fermano qui, perché la nuova generazione Mercedes Classe A, che già si preannuncia come uno dei modelli più attesi del prossimo Salone di Ginevra, sarà dotata di griglie a diamante, gruppi ottici anteriori con tecnologia a Led e gruppi posteriori completamente ridisegnati.

Novità anche per gli interni della Mercedes Classe A

Per quanto riguarda gli interni, verranno adoperati nuovi materiali e nuovi colori (nello specifico, sahara beige e black leather) sia per rifiniture che il cruscotto. Quest’ultimo, con un design a forma d’ala, correrà ininterrotto da un lato all’altro dell’abitacolo, per consentire al guidatore di godere di una perfetta visuale.

Le cinque turbine per il sistema di aria condizionata sono ispirate al mondo dell’aviazione, riprendendo la forma caratteristica di una turbina jet. I sedili saranno dotati di riscaldamento e funzione massaggio; completamente ridisegnato anche il nuovo sterzo a tre raggi, così come le maniglie e la console centrale.

Nuova Mercedes Classe A
Fonte immagine: https://www.mercedes-benz.com/en/mercedes-benz/design/the-interior-design-of-the-new-a-class/

Sicurezza e infotainment sulla nuova Mercedes Classe A

Come annunciato dalla Casa di Stoccarda, sarà potenziato anche il sistema di infotainment, con moderni sistemi di assistenza alla guida per una sempre maggiore sicurezza del guidatore. Tra questi figura il MBUE (Mercedes Benz User Experience), il sistema multimediale che utilizza l’intelligenza artificiale.

A differenza di quanto avviene sui modelli Classe E e Classe S, poi, è stato cambiato il posizionamento dello schermo touch da oltre 10 pollici, che ora si trova direttamente sulla plancia (di fianco al display del contachilometri) e non è più incassato, e potrà essere attivato anche mediante il comando vocale intelligente.

Fonte immagine: https://www.mercedes-benz.com/en/mercedes-benz/vehicles/passenger-cars/a-class/the-new-generation-a-class/

Ricevi le ultime notizie sul mondo dei Motori, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 26-01-2018

Redazione Napoli

X