Suzuki, la nuova Katana in mostra all'EICMA

Suzuki, la nuova Katana in mostra all’EICMA

La nuova Suzuki Katana in mostra a Rho sfoggia una livrea nera, il nuovo motore da 150 CV e alcuni accessori inediti.

Dopo l’esordio all’Intermot di Colonia, la nuova Suzuki Katana è stata presentata anche all’EICMA, nel corso di una conferenza stampa svoltasi il 6 novembre 2018. In particolare, la kermesse milanese ha visto l’esordio di una speciale versione ‘total black’, affiancata da due Katana d’epoca: una 1100 del 1981 e una rara 750 del 1984 con faro a scomparsa.

Le novità del design

La Suzuki Katana 2018 presenta una linea stilistica rinnovata in cui “si fondono magistralmente tratti che richiamano la sagoma della prima generazione del 1981 ed elementi moderni“, come si legge nella nota stampa di presentazione della Casa giapponese. Ne è un esempio il cupolino, ispirato alla prima serie, dove trova posto un moderno proiettore a LED (stessa tecnologia anche per le frecce e il faro posteriore).

La ciclistica si basa su un telaio in alluminio, rigido e leggero, che assicura un ottimo equilibrio di guida e una grande precisione delle traiettorie. Il motore nuova Suzuki Katana è un 4 cilindri, derivato dalla GSX-R1000, in grado di erogare 150 CV ed omologato secondo la normativa Euro 4. Il power train viene abbinato ad un moderno sistema di controllo elettronico della trazione, oltre ai dispositivi Easy Start System e Low RPM Assist che servono a facilitare l’avviamento e la partenza.

La Katana è una moto unica alla quale non si può restare indifferenti e non ammette compromessi” – ha dichiarato Kyuji Akira, General Manager dell’European Motorcycle Sales & Marketing Department della Suzuki – “Dal suo debutto a Colonia ad oggi, ha ottenuto oltre un milione di commenti sul web. È solo ammirandola di persona, che si può cogliere l’essenza delle sue linee taglienti“.

Nuova Suzuki Katana
Fonte immagine: https://twitter.com/Asphalt_Rubber

Gli accessori Suzuki Katana 2018

Rispetto alla versione presentata all’Intermot, la Katana in mostra all’EICMA porta in dote alcune novità in termini di accessori. Tra questi figurano il parafango anteriore in carbonio, lo stesso materiale adoperato per il carter motore e i coperchi della frizione. Nel set di optional a pagamento sono incluse le pinze dei freni di colore rosso, il rivestimento bicolore per la sella e gli sticker in tinta da applicare sul cupolino e sui cerchi. “Per un uso turistico” – fanno sapere dalla Casa nipponica – “non mancano poi le manopole riscaldabili e parabrezza fumé mentre gli slider da montare sui mozzi e gli adesivi di protezione permettono di preservare al meglio la moto“.

Le altre novità Suzuki EICMA 2018

Nel padiglione Suzuki all’EICMA, al fianco della nuova Katana, sono in mostra altri modelli del marchio giapponese: la RM-Z250 2019 (aggiornata sulle orme della 450), la GSX-S750 (nella nuova configurazione da 35 kW) e la GSX-R1000/R. A queste si affianca la RYUYO, “versione racing a tiratura limitata di soli 20 pezzi, realizzata con il meglio della componentistica presente sul mercato“.

Fonte immagine: https://twitter.com/motorsound104

Fonte immagine: https://twitter.com/Asphalt_Rubber

ultimo aggiornamento: 09-11-2018

X