Suzuki, svelato il restyling della Vitara per il 2019

La nuova Suzuki Vitara aggiorna la gamma motori con due turbo benzina e si rifa il look esterno con una nuova calandra; sarà ordinabile da settembre.

A poche settimane dal lancio della nuova generazione del fuoristrada Jimny, la Suzuki ha diffuso i primi dettagli relativi alla prossima versione della Vitara. Per il facelift del 2019, la casa giapponese ha pubblicato un video su YouTube dal quale si apprezzano i dettagli del restyling che caratterizzerà la prossima versione del modello, ordinabile a partire già da settembre. Il debutto in anteprima per il mercato europeo potrebbe concretizzarsi in occasione del prossimo Salone dell’Auto di Parigi.

Il nuovo frontale della nuova Suzuki Vitara

Dalle immagini pubblicate dalla Suzuki emerge subito la differenza tra il vecchio e il nuovo frontale della Vitara. L’impostazione, per quanto riguarda la distribuzione dei volumi, resta sostanzialmente immutata. Cambia, nettamente, la calandra: via la doppia barra orizzontale cromata a favore di un motivo a listelli cromati verticali (sei in tutto, equamente distribuiti ai lati del logo Suzuki) che riprende e sviluppa la soluzione già vista sulla Suzuki Vitara S. Leggermente modificate le fasce paraurti, alloggiate più in basso, e rivisto il prospetto posteriore con nuovi gruppi ottici a LED. Infine, la Suzuki Vitara model year 2019 sarà offerta anche in due nuove tinte di carrozzeria e presenterà nuovi pattern dei cerchi ruota.

Nuova Suzuki Vitara
Fonte immagine: https://www.facebook.com/autodealersa/photos

Le motorizzazioni Suzuki Vitara 2019

La nuova versione del SUV Suzuki Vitara presenta alcune novità anche in fatto di motorizzazioni. La model year 2019, infatti, sarà equipaggiata con due motori a benzina sovralimentati, l‘1.0 Boosterjet da 111 CV e l’1.4 Boosterjet da 140 CV. L’aggiornamento della gamma Suzuki Vitara manda in soffitta il vecchio propulsore a benzina aspirato da 1.6 litri e 120 CV. Oltre alle due ruote motrici sarà anche possibile optare per la trazione integrale abbinata alla trasmissione manuale.

L’aggiornamento tecnologico e degli interni

Il restyling non ha riguardato solo esterni e motori. La Suzuki ha infatti aggiornato anche tecnologia e abitacolo della Vitara. Il quadro strumentazioni presenterà un nuovo design mentre la plancia viene realizzata utilizzando nuovi materiali. Ridisegnato anche il quadro della strumentazione, grazie al nuovo profilo di contachilometri e contagiri, che viene integrato da un display a colori.

Di moderna generazione anche la dotazione tecnologica offerta sulla Vitara versione 2019. In particolare, la gamma dei dispositivi di sicurezza comprende il Dual Sensor Brake Support che fornisce un supporto per migliorare l’efficacia della frenata mentre il Lane Departure Warning and Prevention serve a prevenire i cambi improvvisi e non preventivati di corsia.

A questi si aggiungono il dispositivo di riconoscimento della segnaletica stradale (il Traffic Sign recognition) e il Blind Spot Monitor in grado di segnalare la presenza di veicoli nel cosiddetto ‘angolo morto’ dei retrovisori. Infine, con il Rear Cross Traffic Alert, viene monitorato il traffico nella parte posteriore della vettura.

Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/dennism2/34609431765

Fonte immagine: https://www.facebook.com/autodealersa/photos

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 31-07-2018

Redazione Napoli

X