Covid, le nuove regole entrano in vigore dal 7 febbraio: cosa cambia. Dalla zona rossa alla validità del Super Green Pass dopo la dose booster.

Dal 7 febbraio inizia in Italia il percorso verso il ritorno alla normalità con le prime riaperture e l’allentamento di alcune misure contro il Covid.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Nuove regole Covid, cosa cambia dal 7 febbraio

7 febbraio. La prima data da segnare sul calendario è quella del 7 febbraio. Il Super Green Pass ottenuto in seguito alla somministrazione della dose booster ha validità illimitata. La certificazione verde ha durata illimitata anche per le persone guarite dal Covid dopo il completamento del ciclo vaccinale. Per le persone che hanno effettuato solo la prima o la seconda dose di vaccino, quindi senza dose booster, il Super Green pass ha una validità di sei mesi. Lo stesso discorso vale per le persone guarite dal Covid prima di aver completato il ciclo vaccinale primario

Cambiano anche le regole della quarantena a scuola. Si procede con le lezioni in presenza fino a quattro casi positivi nella stessa classe. Di seguito le nuove regole per la scuola.

Con il decreto approvato ad inizio febbraio il governo cambia anche le regole della zona Rossa. Le restrizioni previste in questa zona non valgono per le persone in possesso del Super Green Pass.

Green Pass
Green Pass

Mascherine e discoteche

11 febbraio. La seconda data da segnare sul calendario è quella dell’11 febbraio. Salvo clamorosi colpi di scena, da quel giorno la mascherina all’aperto non sarà più obbligatoria. Sarà invece obbligatorio indossare la mascherina al chiuso e dove non è possibile garantire il distanziamento.

Dalle stesse date si potrà tornare a ballare in discoteca. L’accesso è consentito solo ai soggetti in possesso del Super Green Pass. Nei locali al chiuso è obbligatorio indossare la mascherina.

Super Green Pass al lavoro per gli over 50

15 febbraio. Dal 15 febbraio gli over 50 potranno andare al lavoro solo se in possesso del Super Green Pass. La stretta riguarda la fascia di età interessata dall’obbligo vaccinale. Gli over 50, appunto.

Covid, la scadenza dello stato di emergenza

31 marzo. Al momento si tratta della data di scadenza dello stato di emergenza. Se la situazione epidemiologica dovesse essere favorevole, il governo non dovrebbe procedere con la proroga.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

coronavirus vaccino coronavirus

ultimo aggiornamento: 06-02-2022


I numeri dell’emergenza coronavirus, il punto della settimana

Covid, le nuove regole per la scuola: Dad e quarantena, cosa cambia