La rivoluzione della Champions League firmata UEFA-ECA

La Champions League si prepara ad essere rivoluzionata. Previsto un incontro tra UEFA ed ECA per cambiare il format della competizione.

NYON (SVIZZERA) – La Champions League si prepara ad una rivoluzione totale. E’ questa l’indiscrezione rilanciata dal Wall Street Journal che svela un incontro a Nyon tra la UEFA ed ECA per discutere del nuovo format della competizione.

La novità più importante sarebbe rappresentata dall’inserimento di promozione e retrocessioni, stile UEFA Nations League. Un massimo di 18 club partecipanti con l’accesso determinato da un coefficiente che terrebbe conto della storia delle compagini in Europa. Ma sul tavolo dovrebbe esserci anche la proposta di disputare le partite più importanti nel weekend. Presumibilmente questo calendario ‘speciale’ potrebbe essere applicato dai quarti in poi.

Champions League
Fonte foto: https://www.facebook.com/Champions-League-1638984792987958/

Rivoluzione Champions League, le novità più importanti

Giocare il weekend le partite di cartello e inserire le promozioni e le retrocessioni. Queste dovrebbero essere le due proposte che la ECA è pronta a mettere sul tavolo nell’incontro con la UEFA. Un format completamente diverso da quello attuale che prenderà il via dal 2021 o dal 2024 in caso di approvazione.

Ma la discussione è ancora lunga visto che il cambiamento non vede d’accordo tutti i campionati. Dall’Inghilterra e dalla Spagna hanno espresso le loro perplessità sulle partite nel weekend visto che metterebbero a rischio i campionati nazionali. Dello stesso avviso anche il presidente Ceferin che potrebbe dare il suo assenso alle promozioni e retrocessioni meno alla rivoluzione del calendario delle partite nazionali.

L’incontro odierno a Nyon serve per mettere le basi per questa rivoluzione fortemente voluta dai club. Da tempo si discute di una Super Lega per consentire alle squadre più forti di potersi confrontare tra loro. Ma dopo aver accantonato questa idea le compagini provano a modificare il format della Champions League. Difficile realizzare queste nuove idee dal 2021, più probabile dal 2024.

ultimo aggiornamento: 19-03-2019

X