Stai pensando di investire acquistando delle obbligazioni estere? Ecco tutto quello che c’è da sapere: cosa sono e se è davvero così vantaggioso

Con i rendimenti oramai sempre più bassi delle obbligazioni italiani sono tantissimi gli investitori interessati ad acquistare obbligazioni estere. Stando alle ultime stime i rendimenti relativi a dei buoni del Tesoro fissati a 10 anni sono intorno all’1%; un valore relativamente basso per spingere gli investitori ad investire nelle obbligazioni italiane. Per questo motivo il mercato si è spostato verso l’estero.

Obbligazioni estere

Le obbligazioni estere comprendono non solo quelle appartenenti ad altri paesi, come per esempio la Spagna o la Germania, ma anche dei Bond dove la moneta corrente non è l’Euro. Sono diverse, infatti, le nazioni che presentano dei rendimenti alti rispetto a quelli italiani e di molti altri stati europei. Ecco qualche esempio: i Bond indiani presentano un tasso del 7% oppure quelli messicani un rendimento del 6%. Non dimentichiamo poi i Bond cinesi e polacchi che presentano un tasso di rendimento del 3%. Per chi, invece, è interessato a rendimenti ancora più alti è possibile investire in Russia dove le obbligazioni in rubli presentano un rendimento maggiore dell’8,5% oppure in Sud Africa dove è al 9%. E ancora: le obbligazioni turche hanno un rendimento del 9%, in Brasile superiore al 12.50% e in Venezuela si aggira intorno al 31%.

Conviene investire in obbligazioni estere?

Naturalmente gli alti rendimenti di alcuni paesi sono strettamente legati alla forte crisi economica che stanno passando. Sicuramente prime di investire in obbligazione estere è opportuno fare delle considerazioni andando a valutare: il tasso di interesse e il tasso di cambio della valuta locale rispetto all’euro. Esempio: se un investitore decide di investire in obbligazioni brasiliane con un rendimento superiore al 12,50% dovrà considerare che l’interesse maturato dovrà poi essere convertito dalla valuta locale in euro. Solo dopo la conversione sarà possibile valutare la natura e il profitto dell’investimento.

certificato_unicasim


Anticipo Tfr chi ne ha diritto

dove comprare obbligazioni russe