Obbligazioni in dollari australiani

La solidità economica e finanziaria dell’Australia è un fattore determinate nel successo delle obbligazioni in dollari australiani

L’Australia è la dodicesima potenza economica mondiale. Un primato raggiunto e confermato negli anni grazie alla presenza di risorse naturali ed energetiche che hanno permesso alla capitale Canberra di esportare materie prima verso la Cina. Non solo l’Australia gode di uno dei sistemi finanziari ed assicurativi più ricchi al mondo. Per questo motivo gli investitori hanno deciso di optare per l’acquisto di obbligazioni in dollari australiani.

Australia conferma i trend positivi

L’Australia si conferma come una delle potenze economiche mondiali con un trend positivo e in continua crescita. (+2,5%). A giocare un ruolo importante nella crescita economica dello stato sono una serie di fattori: dall’aumento dei consumi privati agli investimenti nel settore immobiliare fino ad una crescita delle esportazione. Una serie di condizioni economiche che hanno visto scendere l’inflazione e diminuire il debito pubblico. A questo si unisce anche una grande stabilità politica e l’assenza di rischi che rendono l’Australia come un paese sicuro per tantissimi investitori internazionali ed agenzie di rating che attribuiscono al mercato australiano il valore AAA. In ambito finanziario la Banca Centrale ha portato i tassi di interesse allo 1,5%, minimo storico, con conseguente diminuzione del costo del denaro che ha scatenato un vero e proprio rally verso l’euro portando il cambio sotto lo 1,40 nei confronti della moneta europea.

Obbligazioni in dollari australiani

La World Bank sono tra le obbligazioni in dollari australiani più richieste dagli investitori. Si tratta di un’opportunità davvero importanti per gli investitori che possono non solo condividere la missione della Banca Mondiale, ma anche partecipare in prima persona al raggiungimento di obiettivi di crescita e sviluppo. La Banca mondiali offre sul mercato Bond in dollari australiani per tutti gli investitori italiani. Le World Bank, conosciute anche come Obbligazioni Banca Mondiale Tasso fisso 3%, sono delle obbligazioni in dollari australiani con scadenza il 6 febbraio 2027. Il titolo senior unsecured presenta una cedola a tasso fisso del 3% a base annuale negoziabile per importi minimi di 2000 AUD, ossia 1430 euro. Il rimborso è previsto entro e non oltre il 7 febbraio 2027.certificato_unicasim

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 01-09-2017

Guide News Mondo

X