Il 15 giugno si discuterà l’eventuale abbandono dell’uso delle mascherine in tutti i luoghi pubblici. Cosa accadrà nello specifico?

Le discussioni in merito alla questione mascherine si terrà il 15 giugno, giorno in cui il decreto che regola l’obbligo di indossarle decadrà completamente. Il nuovo provvedimento riguarderà specialmente mezzi di trasporto pubblici, scuole e cinema.

Secondo le disposizioni attuali, le mascherine protettive sono da indossare obbligatoriamente sui mezzi pubblici di trasporto a lunga percorrenza, come treni e autobus. Ma anche sul trasporto pubblico locale, all’interno delle strutture sanitarie, nelle scuole, nei teatri e cinema, nei palazzetti. Si tratta di un’eccezione a livello europeo. Difatti, l’Italia è l’unica a sancire a tutt’oggi l’obbligo di utilizzo delle mascherine in determinati luoghi sopracitati, mentre nel resto d’Europa il decreto sulle mascherine è decaduto del tutto.

In alcuni luoghi, come ad esempio quello di lavoro, sono obbligatorie soltanto nel settore privato mentre sono “consigliate” all’interno dei luoghi di lavoro pubblici. Dal 15 giugno, il Governo, molto probabilmente eliminerà l’obbligo della mascherina.

Nei luoghi di lavoro sono obbligatorie nel settore privato e soltanto “raccomandate” in quello pubblico. In vista del 15 giugno il governo pensa di eliminare le mascherine in alcuni luoghi, mantenendo l’obbligo di indossarle in altri. Vediamo cosa potrà accadere.

Mascherine in tessuto
Mascherine in tessuto

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

A scuola

Per quanto riguarda l’ambiente scolastico, il sottosegretario alla salute Pierpaolo Sileri e la sottosegretaria all’Istruzione Barbara Floridia si sono dichiarati favorevoli all’eliminazione delle mascherine a scuola. Non sono dello stesso avviso gli esperti del Ministero della Salute. Infatti, questi ultimi consigliano di mantenere l’obbligo fino alla fine dell’anno scolastico. Per questo motivo, a meno che non vengano adottate disposizioni particolari, l’uso della mascherina sarà obbligatorio a scuola fino a settembre 2022.

Sui mezzi di trasporto pubblici

Per quanto riguarda i mezzi pubblici ed anche per aerei, navi e treni il governo potrebbe prolungare l’obbligo delle mascherine anche oltre il 15 giugno 2022. La stessa situazione si è verificata nella Germania, che ha prolungato l’utilizzo del dispositivo di protezione in tutti i tipi di mezzi di trasporto pubblici.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 28-05-2022


Salvini a Mosca, Farnesina: “non ne siamo a conoscenza”

Consiglio europeo, si discute guerra in Ucraina e questione gas