Milan, contatti in corso con l’agente di un centrocampista

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Ritorno di fiamma per Milan Badelj: Massimiliano Mirabelli intrigato dal possibile colpo a costo zero per rinforzare il centrocampo.

Il mercato del Milan prende forma… e torna da Milan Badelj. O meglio, per maggior esattezza prende forma la strategia di Massimiliano Mirabelli in vista della prossima estate inizia.

La priorità dei rossoneri, come messo in evidenza nel corso di questa stagione, è sicuramente a centrocampo, dove le alternative a disposizione di Gattuso non garantiscono alla squadra di essere competitiva su tre fronti.

Tra i nomi caldi dalle parti di via Aldo Rossi c’è di nuovo quello di Milan Badelj della Fiorentina. Il centrocampista croato è stato a un passo dai rossoneri la scorsa estate, fortemente desiderato da Vincenzo Montella, poi il mercato del Milan ha preso altre strade lasciando la trattativa in sospeso.

Il giocatore non ha mai nascosto il suo desiderio di aggiungersi ai rossoneri, ma molto era legato alla stima nei confronti dell’ormai ex allenatore rossonero.

Niente rinnovo con la Fiorentina

A distanza di pochi mesi il nome di Milan Badelj è tornato prepotentemente a risuonare nelle sedi del mercato. Il centrocampista ha declinato l’offerta di rinnovo avanzata dalla Fiorentina e si prepara a lasciare i Viola a costo zero al termine della stagione.

L’occasione non è passata inosservata agli occhi del Milan: Badelj rappresenterebbe un buon innesto per sostituire Kessié o anche Lucas Biglia in cabina di regia.

Milan Badelj
Milan Badelj

Anche la Lazio su Milan Badelj

Il centrocampista croato piace però molto anche alla Lazio di Simone Inzaghi che sperava di chiudere la trattativa a gennaio mettendo sul piatto il cartellino di Federico Marchetti, ormai da tempo ai margini della squadra per motivi tecnici.

I bianco-celesti proveranno a convincere il giocatore e avrebbero già preso contatti con il suo entourage.

Ma non finiscono qui le pretendenti italiane di Badelj: l’Inter avrebbe provato a soffiarlo al Milan già a gennaio, senza però riuscire a convincere il giocatore che, ormai libero di accordarsi con qualunque squadra, vuole scegliere con la dovuta calma il suo futuro.

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 14-02-2018

Nicolò Olia