Al via il torneo di calcio femminile delle Olimpiadi 2021 di Tokyo. Conclusa la prima giornata dei gironi E, F e G!

Dopo le prime partite di softball di stamattina, in attesa della cerimonia d’apertura di venerdì 23 luglio alle 13 italiane, ecco anche il torneo di calcio femminile delle Olimpiadi 2021 di Tokyo! Nella mattinata italiana si sono giocate le prime giornate dei gironi E, F e G. Poche sorprese in Giappone tra l’esordio dei padroni di casa, la prima vittoria della Gran Bretagna e gli attesi esordi di Stati Uniti e Brasile. Diamo un’occhiata ai risultati della prima giornata dei gironi protagonisti di oggi mercoledì 21 luglio!

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Calcio Femminile, Girone E: l’esordio del Giappone e della Gran Bretagna

In attesa della sfida delle 12.30 italiane tra i padroni di casa del Giappone e il Canada, la Gran Bretagna ha vinto per 2-0 contro il Cile grazie alla doppietta di Ellen White. Un match giocato alla grande a Sapporo alle ore 16.30 locali presso il Sapporo Dome arbitrato dall’arbitro proveniente dal Rwanda Salima Mukansanga. I britannici dunque conquistano la prima posizione del Gruppo E. La Gran Bretagna tornerà in campo allo stesso orario, ovvero le 9.30 italiane, contro il Canada sabato 24 luglio.

Il Canada invece ferma i padroni di casa del Giappone al 21 Lug Sapporo Dome sull’1-1. Le nordamericane hanno giocato molto bene in particolar modo nel primo tempo, quando sono andati in vantaggio dopo 6 minuti grazie al gol di Christine Sinclair. Nei minuti finali poi, il pareggio atteso delle nipponiche grazie al gol di Mana Iwabuchi. 1 punto a testa dunque per le due nazionali che si attestano dietro la Gran Bretagna con 1 punto a testa.

Calcio Femminile, Girone F: scorpacciata del Brasile sulla Cina! Esordio perfetto per l’Olanda

Spettacolo del Brasile all’esordio alle Olimpiadi 2021! 5-0 perentorio e senza storia contro la Cina per le sudamericane che proveranno a tornare in auge a livello olimpico dopo gli argenti conquistati nel 2004 e 2008 fallendo in patria giungendo appena fuori il podio nel 2016. Dominio totale delle verdeoro grazie ai gol di Beatriz, che ha chiuso la gara allo scoccare del 90′, di Andressa su rigore, di Debinha e soprattutto della doppietta della miglior marcatrice della storia brasiliana ovvero Marta. Esordio semplice al 21 Lug Miyagi Stadium per il Brasile che tornerà in campo contro i Paesi Bassi sabato alle 13 italiane. Cina invece appesa a un filo contro lo Zambia alla seconda giornata.

Scorpacciata anche per i Paesi Bassi che batte 10 a 3 il malcapitato Zambia surclassato senza pietà. Gli Oranje dunque balzano in vetta con il Brasile ma per miglior differenza a reti sono in testa. Match pazzesco, soprattutto per le marcatrici: nello Zambia i tre gol sono stati siglati tutti dal capitano Banda che porta a casa il pallone. Tra i Paesi Bassi invece a prendersi la copertina è la #9 Miedema con un poker personale. Concludono la parata di reti Martens con una doppietta e poi Roord, Van de Sanden, Pelova e Beerensteyn per la festa europea.

Calcio Femminile, Girone G: vittoria per l’Australia! Sconfitta a sorpresa per gli USA

Mentre in mattinata il CIO ha confermato che le Olimpiadi estive del 2032 si svolgeranno a Brisbane in Australia, si è giocata la prima giornata del Girone G con la vittoria della Svezia per 3-0 sugli Stati Uniti grazie alla doppietta di Blackstenius e al gol di Hurtig al 21 Lug Tokyo Stadium. Un successo di prestigio considerando la portata dell’avversario che permette alle scandinave di volare in vetta al girone. Esordio amaro per le campionesse del mondo in carica che si giocheranno le proprie speranze alla prossima giornata contro la Nuova Zelanda sabato alle 13.30 italiane.

L’ultima partita di giornata a concludersi è il derby oceanico tra Australia e Nuova Zelanda vinto dalle aussie per 2-1 grazie ai centri del capitano Kerr e la centrocampista #13 Yallop. A nulla è valso il gol nel finale di Gabi Rennie. Un successo importante che permette di festeggiare anche la candidatura ottenuta come paese ospitante delle Olimpiadi 2032. L’Australia raggiunge la Svezia in vetta al girone che sfiderà nello scontro diretto di sabato alle 17.30 locali a Saitama.

TAG:
Olimpiadi

ultimo aggiornamento: 21-07-2021


Calciomercato, il Milan ci prova per Dalot. Kluivert al Nizza

Italia, Gravina: “Questa Nazionale resterà nella storia”