Matteo Renzi contro Salvini e Di Maio sulle Olimpiadi del 2026: “Salvini non ha un’idea, la cambia a seconda della convenienza del momento”.

Anche Matteo Renzi si inserisce nel dibattito politico sulle Olimpiadi del 2026 e lo fa con un attacco diretto a Matteo Salvini e Luigi Di Maio.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Olimpiadi 2026, Matteo Renzi: Sulle Olimpiadi tutti hanno cambiato idea

Dopo aver esultato per l’assegnazione delle Olimpiadi invernali del 2026 a Milano e a Cortina, il fu leader del Partito democratico non ha risparmiato un attacco diretto a Salvini e a Di Maio, che avevno criticato la sua proposta di ospitare i Giochi a Roma.

L’Italia ha vinto. Tutto il resto non conta. Questo Paese è più forte di chi lo attacca con polemiche meschine. Oggi leggo che sulle Olimpiadi tutti hanno cambiato idea“, ha scritto Renzi sulla propria pagina Facebook.

“Salvini attaccava il ‘fenomeno fiorentino’ che voleva le Olimpiadi (scriveva di me: RICOVERATELO!): ora è il primo a esultare, ma ormai conosciamo il suo modo di fare. Lui non ha idee: le cambia sulla base della convenienza del momento”.

Matteo Salvini
Fonte foto: https://www.facebook.com/salviniofficial/

Renzi contro il MoVimento: “Rivendicano il merito di questo ‘sogno italiano’ dopo che sono stati loro a negare alle ‘loro’ città questa occasione

Ma Renzi non risparmia neanche il Movimento Cinque Stelle, che con la Raggi prima e la Appendino poi aveva deciso di ostacolare quello che oggi viene presentato come il sogno italiano.

“I Cinque Stelle rivendicano il merito di questo ‘sogno italiano’ dopo che sono stati loro, con Virginia Raggi prima e Chiara Appendino poi a negare alle ‘loro’ città questa occasione. Ormai è chiaro: uno vota in Cinque Stelle per protesta e si trova una classe dirigente che fa danni per anni, per decenni. Quando tornerà a Roma un’occasione come quella buttata via dalla Raggi, Di Maio e Di Battista? I cittadini di Roma e di Torino adesso lo sanno: votare in Cinque Stelle produce effetti collaterali. Dovremmo recuperare quella vecchia campagna: ‘Votare Cinque Stelle fa male anche a te. Digli di smettere'”.

Chiamata in causa (e non solo da Renzi), la Appendino ha fatto sapere di non avere rimpianti per aver chiamato la sua Torino fuori dalla corsa per l’assegnazione delle Olimpiadi del 2026.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 25-06-2019


La stoccata (velata) di Di Maio a Salvini: “Chi fa cadere il governo fa tornare al governo il Pd”

Di Maio in difesa del M5s: Tutto il sistema contro di noi