Olimpiadi Invernali 2018, il resoconto della giornata odierna: delusione dallo sci alpino

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Non solo le medaglie di Pellegrino e Fontana, la giornata odierna ha visto anche alcune delusioni per i colori azzurri. Ecco il resoconto completo.

PYEONGCHANG (COREA DEL SUD) – Le medaglie di Arianna Fontana e Federico Pellegrino hanno salvato una giornata che sicuramente non era iniziata nel migliore dei modi. Dopo i vari rinvii per vento, oggi c’è stato l’esordio dello sci alpino con la Combinata maschile. Il titolo olimpico, primo in carriera, va a Marcel Hirscher davanti ad Alexis Pinturault e un sorprendete Victor Muffat-Jeandet. Delusione per i colori azzurri con 14° Christof Innerhofer e 18° Riccardo Tonetti. Fuori nello slalom Peter Fill, detentore della Coppa del Mondo di specialità, e Dominik Paris, che avevano chiuso la discesa libera vicino al podio.

Fuori dal podio anche le azzurre dello slittino individuale femminile con Sandra Robatscher che chiude al nono posto mentre Andrea Voetter è 13esima. Niente finale per le atlete dello sci di fondo, tecnica classica, dove Gaia Vuerich e Lucia Scardoni si sono fermati ai quarti di finale. Chiude nelle retrovie nei 1,500 metri del pattinaggio di velocità Andrea Giovannini, solo 27°.

Nelle altre gare arrivano buone notizie da Yuri Confortola. L’azzurro nei 1000 metri uomini dello short track ha superato le batterie a differenza di Tommaso Dotti, eliminato.

I podi odierni e i piazzamenti degli azzurri

I podi odierni e i piazzamenti degli azzurri nella giornata odierna

Sci Alpino (Combinata maschile)

1° Marcel Hirscher (AUT) 2’06″52
2° Alexis Pinturault (FRA) 2’06″75
3° Victor Muffat-Jeandet (FRA) 2’07″54
14° Christof Innerhofer (ITA) 2’09″75
18° Riccardo Tonetti (ITA) 2’10″21
Peter Fill (ITA) uscito nello slalom
Dominik Paris (ITA) uscito nello slalom

Sci di fondo (sprint tecnica classica uomini)

1° Johannes Hoesflot Klaebo (NOR) 3’06″75
Federico Pellegrino (ITA) 3’07″09
3° Alexander Bolshunov (OAR) 3’07″11
Maicol Rastelli (ITA) eliminato ai quarti di finale

Sci di fondo (sprint tecnica classica donne)

1° Stina Nilsson (SWE) 3’03″84
2° Maiken Caspersen Filla (NOR) 3’06″87
3° Yulia Belorukova (OAR) 3’07″21§
Gaia Vuerich (ITA) eliminata ai quarti di finale
Lucia Scardoni (ITA) eliminata ai quarti di finale

Curling (doppio misto)

1° Canada
2° Svizzera
3° OAR

Slittino (individuale donne)

1° Dajana Eitberger (GER) 46″448
2° Natalie Geisenberger (GER) 46″498
3° Alex Gough (CAN) 46″574
Sandra Robatscher (ITA) 46″746
13° Andrea Voetter (ITA) 46″892

Short Track (500 metri donne)

Arianna Fontana (ITA) 42″569
2° Yara Van Kerkhof (NED) 43″258
3° Kim Boutin (CAN) 43″881
Martina Valcepina (ITA) eliminata ai quarti di finale

Snowboard (Halfpipe donne)

1° Chloe Kim (USA) 98.25
2° Jiayu Liu (CHN) 89.75
3° Arielle Gold (USA) 85.75

Pattinaggio velocità su ghiaccio (1,500 metri uomini)

1° Kjeld Nius (NED) 1’44″01
2° Patrick Roest (NED) 1’44″86
3° Min Seok Kim (KOR) 1’44″93
27° Andrea Giovannini (ITA) 1’47″82

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 13-02-2018

Francesco Spagnolo