Dopo un digiuno di qualche giorno, l’Italia ritorna sul podio alle Olimpiadi Invernali 2018. Le azzurre nella staffetta femminile dello short track conquistano l’argento.

PYEONGCHANG (COREA DEL SUD) – Dopo qualche giorno senza podio, finalmente l’Italia riesce a sfatare il tabù delle sei medaglie conquistando la settima. Il merito va alle ragazze dello Short Track che al termine di una staffetta femminile combattuta riescono a conquistare la medaglia d’argento. Il quartetto azzurro formato dalla campionessa olimpica dei 500 metri Arianna Fontana, Martina Valcepina, Lucia Peretti e Cecilia Maffei riescono a rispettare i pronostici e migliorare il bronzo di quattro anni fa.

Olimpiadi Invernali 2018, che finale nella staffetta femminile dello Short Track

È stata una finale molto intensa quella della staffetta femminile dello Short Track con l’Italia che sin dall’inizio è rimasta a guardare mentre Cina, Corea del Sud e Canada si sono date battaglia. A pochi giri dalla fine proprio la caduta di un atleta di casa che aveva passato testimone ha provocato l’uscita dalla lotta delle medaglie delle canadesi con le azzurre che chiudono al terzo posto. Come sempre al termine della prova i giudici controllano i contatti e confermano il primo posto alle coreane. Vengono squalificate, però, Canada e Cina con l’Italia che passa all’argento. Il bronzo va all’Olanda, vincitrice della Finale B con il nuovo record del mondo.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/FISIFederazioneItalianaSportInvernali

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro


Olimpiadi Invernali 2018, gli azzurri in gara il 20 febbraio

Olimpiadi Invernali 2018, staffetta mista del biathlon di bronzo