Olimpiadi Tokyo 2020, Vanessa Ferrari vince la medaglia d’argento nel corpo libero: risultato storico per la ginnastica italiana.

Vanessa Ferrari conquista la medaglia d’argento nel corpo libero alle Olimpiadi di Tokyo 2020. L’atleta azzurra chiude alle spalle di Carey e davanti a Melnikova e Murakami. Quella di Vanessa Ferrari è una medaglia storica: la ginnastica era andata a medaglia solo nel 1928 ad Amsterdam.

Quella di Vanessa Ferrari è una storia incredibile, basti vedere la gara di oggi, dove lei trentenne ha battuto delle sedicenni. Ha subito una sequenza di infortuni che avrebbero fermato tutti, senza contare i 4 posti e la sua lunga rincorsa a questa qualificazione presa all’ultimo soffio. Dire che questa medaglia è meritata è dire poco. Complimenti alla Federazione e al tecnico, Casella“, ha commentato Malagò.

Di seguito il post condiviso sul profilo Twitter del CONI al termine della gara.

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

La grande impresa di Vanessa Ferrari alle Olimpiadi di Tokyo 2020: medaglia d’argento

Vanessa Ferrari affronta questi Giochi con la determinazione di chi vuole scrivere una pagina di storia. E lo fa. Arriva in finale con la giusta concentrazione nonostante l’assenza di Biles potesse pesare. Paradossalmente il ritiro della grande protagonista ha spostato la luce dei riflettori e il peso delle aspettative sulle altre atlete. Ma le gambe e le braccia dell’Azzurra non tremano.

Al termine di una splendida competizione chiude al secondo posto alle spalle di Carey, Stati Uniti. Sul gradino più basso del podio Melnikova e Murakami.

Come anticipato in apertura, la medaglia d’argento di Vanessa Ferrari rappresenta un risultato storico per la ginnastica italiana, a medaglia solo ad Amsterdam nel lontano 1928.

Vanessa Ferrari
Vanessa Ferrari

Il medagliere dell’Italia

A meno di una settimana dalla fine dei Giochi di Tokyo, l’Italia sale a quota 28 medaglie con l’argento di Ferrari e ha un’altra medaglia assicurata, quella nella vela. Grazie agli ori di Tamberi e Jacobs e grazie all’argento di Ferrari, l’Italia scala la classifica del medagliere facendo un balzo in avanti.

TAG:
Olimpiadi primo piano

ultimo aggiornamento: 02-08-2021


Malagò, “Aberrante non riconoscere lo ius soli sportivo”

Olimpiadi Tokyo, Gianmarco Tamberi: “Non ho mai accettato piccoli traguardi”