Antonella Palmisano conclude in testa la marcia di 20km, portandosi a casa la medaglia d’oro nella categoria femminile!

Antonella Palmisano, atleta azzurra originaria della provincia di Taranto, vince la gara della marcia 20km! L’italiana si aggiudica la medaglia d’oro dopo che, Massimo Stano, ieri si è aggiudicato la stessa gara però nella categoria maschile. Insomma, la marcia 20km di queste Olimpiadi di Tokyo 2020 è tutta all’insegna della Puglia!

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Ecco chi è la medaglia d’oro nella marcia 20km femminile: Antonella Palmisano!

Antonella Palmisano è nata a Mottola – in provincia di Taranto – il 6 agosto 1991. L’atleta delle Fiamme Gialle inizialmente giocava a pallavolo, ma pian piano si è convinta e ha incominciato a praticare la marcia in un gruppo di Mottola. Durante la sua carriera sono stati molti i risultati raggiunti, vincendo sin da giovane. Il suo primo riconoscimento è stata la vittoria alla Coppa del Mondo Juniores a Chihuahua nel 2010.

Altre volte è andata vicina alla medaglia posizionandosi quinta ai Mondiali di Pechino 2015 e quarta alle Olimpiadi di Rio 2016. Vincitrice della Coppa Europa a Podebrady e poco dopo detentrice della medaglia di bronzo ai Mondiali di Londra nella marcia 20km. Nel 2018 si aggiudica un altro bronzo agli Europei di Berlino e l’oro (a squadre) nel 2021 agli Europei sempre a Podebrady. E oggi si aggiudica la sua prima medaglia olimpica, la più importante, la più ambiziosa: ANTONELLA SEI MEDAGLIA D’ORO!

Olimpiadi

ultimo aggiornamento: 06-08-2021


Caso Tsimanouskaya, il Cio caccia i due allenatori della velocista

Olimpiadi, Karate: Oro per Luigi Busà