Il Milan esordisce stasera in Lussemburgo, in un Gruppo F che però presenta molte insidie. Il punto sulle altre rivali dei rossoneri

Il Milan ritenta l’ennesimo assalto all’Europa League: la vecchia Coppa Uefa, unico trofeo continentale che manca nella ricchissima bacheca della squadra rossonera. L’esordio di stasera sembra, almeno sulla carta, agevole: toccherà ai lussemburghesi del Dudelange, semi-dilettanti, testare lo stato di forma dei ragazzi di Gattuso. Gara da prendere con le pinze e la dovuta attenzione, ma di difficoltà non elevata. Sarà diverso, invece, con le altre due squadre del Gruppo F: il Betis Siviglia e l’Olympiakos.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Il ritorno europeo del Betis Siviglia

Dopo cinque anni dall’ultima apparizione, il Betis torna a disputare una gara di Europa League. Questo grazie all’ottimo sesto posto dello scorso campionato: risultato che, fra l’altro, ha permesso ai biancoverdi di superare i rivali cittadini del Siviglia. Il presidente Angelo Haro, alla vigilia del match con l’Olympiakos, ha cercato di pensare all’avventura europea passo dopo passo.

Tornare in Europa è molto bello: il nostro progetto sportivo sta crescendo. Dobbiamo pensare a giocare gara dopo gara, con umiltà. Daremo tutto per fare bene, abbiamo anche sensazioni positive. Vogliamo andare il più avanti possibile nel gruppo: siamo senza Europa da cinque anni, ma abbiamo giocatori di grande esperienza in queste competizioni“.

Milan-Austria Vienna biglietti Dudelange-Milan
Europa League

Olympiakos, buon inizio di stagione

L’Olympiakos, dopo il deludente terzo posto in campionato dello scorso anno, vuole tornare a vincere. La partenza è stata buona, con 3 vittorie su 3 in Super Liga. I ragazzi guidati da Pedro Martins, poi, si sono rinforzati con due pezzi da novanta. Il primo è Lazaros Christodoulopoulos, ex centrocampista di Bologna e Verona. L’arrivo di grido, però, è quello di Yaya Toure. L’ivoriano, attualmente infortunato, è stato accolto da una bolgia all’arrivo in Grecia: il Milan è avvisato.

milan

ultimo aggiornamento: 20-09-2018


Europa League, scende in campo il Milan di… Elliott

Milan, Paquetá è in vendita: il Flamengo conferma