Giallo a Vercelli: un uomo di 57 anni è stato trovato morto nel garage della sua abitazione. Non si conosce il movente dell’omicidio.

VERCELLI – Si tinge di giallo l’omicidio di Antonello Bessi a Vercelli. L’uomo di 57 anni è stato trovato privo di vita nel garage della sua villetta nel capoluogo piemontese. Sulla vicenda sta indagando la Polizia con gli uomini della Scientifica che hanno setacciato la zona per cercare possibili indizi che potrebbero servire a risolvere un caso che fino a questo momento è avvolto nel mistero.

La vittima – che riparava biciclette nel garage della propria abitazione – è stata trovata in una pozza di sangue, ucciso almeno da dieci coltellate. Il medico legale dovrà stabilire l’ora del decesso e i motivi che hanno portato alla morte.

Polizia scientifica
Polizia Scientifica (fonte foto: https://www.facebook.com/gliinsolitinoti/)

Omicidio a Vercelli, ascoltati gli amici e i conoscenti della vittima

L’omicidio di Antonello Bessi resta sempre un mistero, anche dopo aver ascoltato alcuni testimoni. I vicini e gli amici lo hanno definito come una “persona tranquilla e per bene“, con alcuni che lo hanno salutato poche ore prima della morte. Le indagini proseguono per cercare di far luce su un caso che al momento è un rompicapo per gli inquirenti.

Si attendono i risultati dei rilievi della Polizia Scientifica per provare ad avere qualche indizio in più sulla morte del 57enne. Nei prossimi giorni gli investigatori scaveranno di più nella vita lavorativa e sentimentale dell’uomo. Proprio queste due piste sono battute in questo momento dagli agenti che sperano di dare il prima possibile un nome e cognome all’autore di questo omicidio.

fonte foto copertina https://twitter.com/Adnkronos

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
antonello bessi cronaca omicidio Vercelli

ultimo aggiornamento: 04-09-2018


Roma, cadono frammenti del Passetto di Borgo: nessun ferito

Saluto romano al funerale del professore: bufera a Sassari