Omicidio a Bitetto, in provincia di Bari. Un ragazzo ha ucciso il fidanzato della sua ex.

BITETTO (BARI) – Omicidio a Bitetto, in provincia di Bari, nella notte tra l’11 e il 12 settembre 2020. Un pregiudicato ha ucciso al culmine di un litigio il fidanzato della sua ex e ferito il padre di lui e la ragazza. I due sono stati ricoverati in ospedale, ma non sarebbero in pericolo di vita.

L’autore di questa aggressione è stato fermato dagli inquirenti e accusato di omicidio volontario e duplice tanto omicidio. E’ in corso un’indagine per cercare di ricostruire meglio la dinamica dell’omicidio.

Omicidio a Bitetto, morto un ragazzo di 26 anni

Secondo quanto ricostruito da La Repubblica, la lite è avvenuta nell’androne del palazzo della vittima. Il fermato li avrebbe raggiunti in piena notte e, al culmine dell’ennesima discussione, ha ferito mortalmente il 26enne e aggredito il padre di lui e la sua ex compagna.

Le loro condizioni non sarebbero in pericolo di vita. Aperta un’indagine per cercare di ricostruire meglio la dinamica. Nelle prossime ore potrebbero essere ascoltati nuovamente i due per capire se in passato c’erano stati altri litigi.

Carabinieri macchina
Carabinieri macchina

Bari, pregiudicato 26enne fermato dopo un pestaggio

A Bari è stato fermato un pregiudicato di 26 anni per il pestaggio di un 53enne avvenuto ad agosto. La vittima è morta tre giorni dopo il ricovero per un’emorragia cerebrale senza aver denunciato quanto successo.

L’arresto è scattato qualche settimana dopo grazie alle telecamere di un impianto di sorveglianza che ha ripreso quanto successo. La Squadra Mobile è riuscita a risalire all’identità dell’autore di questa aggressione. Il fermato è un uomo di 26 anni, già conosciuto dalle Forze dell’Ordine. Come evidenziato dai filmati, il pregiudicato ha pestato con calci e pugni la vittima con rincorrendolo in strada fino a farlo cadere. Non si conosce il motivo di questa aggressione.

Agguato a Canosa di Puglia, ucciso un pregiudicato

Agguato a Canosa di Puglia nella mattinata di sabato 12 settembre 2020. La vittima è un pregiudicato di 39 anni, ucciso nel centro della città pugliese. Aperta un’indagine per ricostruire la dinamica dell’omicidio.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Bari bitetto cronaca omicidio bitetto

ultimo aggiornamento: 12-09-2020


I funerali di Willy, Conte alla famiglia: l’Italia è con voi, ora pene certe

I gilet gialli ritornano in piazza: scontri e lacrimogeni (VIDEO)