Cusano Milanino, 43enne ucciso nel giardino dell'ex fidanzata

Cusano Milanino, 43enne ucciso nel giardino dell’ex fidanzata

Tragedia in provincia di Milano. A Cusano Milanino un uomo di 43 anni è stato ucciso nel giardino dell’ex fidanzata. Fermato il nuovo compagno della donna.

CUSANO MILANINO (MILANO) – Tragedia nella mattinata di sabato 25 maggio 2019 a Cusano Milanino, paesino alle porte di Milano. Intorno alle 11 un uomo di 43 anni è stato ferito nel giardino dell’ex fidanzata dal nuovo compagno della donna.

Le condizioni del 43enne erano molto gravi sin da subito. Trasportato in codice rosso al Niguarda di Milano, l’uomo è molto poco dopo. Per l’omicidio è stato fermato il compagno dell’ex fidanzata. Nelle prossime ore sarà interrogato per cercare di capire i motivi di questo episodio. Gli inquirenti non escludono nessuna pista anche se al momento l’ipotesi più probabile sembra essere l’ennesimo litigio con la vittima che sarebbe uno stalker dell’ex fidanzata.

Ambulanza
Ambulanza

43enne ucciso a Cusanino Milano, arrestato il nuovo compagno dell’ex fidanzata

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, il 43enne si è presentato nuovamente fuori l’abitazione dell’ex fidanzata. Questa presenza ha portato ad una nuova lite che è culminata con l’omicidio. Ma la vicenda sarà più chiara dopo l’interrogatorio degli inquirenti e dei magistrati previsto nelle prossime ore. A breve sarà ascoltata anche la donna che attualmente si trova in stato di shock.

Le indagini – I militari al momento non escludono nessuna ipotesi. Le prime indiscrezioni – riportate dai media locali – parlano di un 43enne che non aveva accettato la separazione con la donna. Nelle prossime ore potrebbero essere ascoltati anche gli amici e i parenti per cercare di capire meglio cosa è successo questa mattina. Le indagini sono in corso mentre nelle prossime ore la vittima sarà sottoposto all’autopsia per accertare le cause della morte. L’uomo è stato ferito con un coltello al fianco ed è morto in ospedale dove è arrivato in codice rosso. I tentativi dei soccorritori non sono serviti a nulla.

ultimo aggiornamento: 25-05-2019

X