Omicidio Luca Sacchi, si segue la pista della droga

Un grande compratore di droga dietro l’omicidio di Luca Sacchi?

Omicidio Luca Sacchi, si segue la pista della droga. La Procura spera di chiudere le indagini entro pochi giorni. Le ultime novità.

ROMA – Omicidio Luca Sacchi, si segue la pista della droga. Nessuna particolare novità, al momento, per quanto riguarda le indagini sulla sparatoria avvenuta nei pressi di un pub di Colle Albani la sera del 23 ottobre. La Procura spera di chiudere il cerchio entro la prossima settimana ma ci sono ancora dei punti di chiarire. Possibile che dietro questa sparatoria ci sia un grande spacciatore ma ancora bisogna ricostruire alcuni passaggi. La speranza resta quella di riuscire ad avere delle informazioni utili dagli interrogatori previsti nei prossimi giorni.

La pista della droga

La pista della droga continua ad essere l’ipotesi più probabile di questo omicidio. Non è ancora chiaro se Luca era a conoscenza di quello che stava avvenendo quella sera oppure è stato preso alla sprovvista. Al momento l’unica certezza sembrano essere i contatti tra la sua fidanzata Anastasia e il suo amico Giovanni Princi con Pirino e Del Grosso.

La Procura spera di riuscire a chiudere il cerchio entro settimana prossima anche se al momento gli inquirenti preferiscono mantenere il massimo riserbo sull’indagine. Segreto che potrebbe consentire di arrivare alla conclusione in poco tempo.

Luca Sacchi
Fonte foto: fonte foto https://www.facebook.com/luca.sacchi.35

Il ruolo di Anastasiya

Le indagini puntano a chiarire anche il ruolo di Anastasiya. La ragazza al momento non risulta essere iscritta sul registro degli indagati ma presto la sua posizione potrebbe cambiare. Sembra essere lei, infatti, la persona chiave in questa vicenda.

L’omicidio di Luca continua ad essere avvolto nel mistero ma la Procura spera di riuscire a chiare la vicenda entro pochi giorni. Sono in corso tutti gli cccertamenti del caso e nelle prossime ore ci potrebbero essere i primi interrogatori. E i pm puntano ad ascoltare nuovamente sia Pirino che Del Grosso.

ultimo aggiornamento: 13-11-2019

X