Agguato a Napoli, un morto e un ferito nel quartiere Ponticelli

Agguato a Napoli, un morto e un ferito nel quartiere Ponticelli

Nuovo agguato a Napoli. Un uomo è stato ucciso nel quartiere Ponticelli mentre stava accompagnando il figlio a scuola. Ferito il piccolo.

NAPOLI – La striscia di sangue a Napoli non si ferma. Nella mattinata di martedì 9 aprile 2019 un uomo è stato ucciso nel Rione Villa mentre stava accompagnando il figlio a scuola. Il piccolo è rimasto ferito ma al momento non si conoscono le sue reali condizioni.

Sulla vicenda indaga la polizia che sta cercando di accertare la dinamica di questa sparatoria e risalire all’identità delle persone. Al momento non si esclude nessuna pista anche se quella di un regolamento di conti sembra essere quella più probabile. Non è la prima volta che succede un episodio simile in questa zona e per questo gli inquirenti pensano ad un collegamento con la criminalità organizzata.

Polizia
Fonte foto: https://www.facebook.com/poliziadistato.it

Agguato a Napoli, uomo ucciso davanti alla scuola del figlio

L’allarme è scattato intorno alle 8:30 di questa mattina quando l’uomo è stato raggiunto da diversi colpi di pistola davanti alla scuola del figlio. Luigi Mignano stava accompagnando il piccolo ma all’improvviso i killer hanno aperto il fuoco contro di lui e il ragazzino. Per la vittima – nonostante i tentativi disperati del 118 – non c’è stato nulla da fare mentre il giovane è stato ricoverato in ospedale e non si conoscono le sue condizioni.

Gli inquirenti sul posto stanno interrogando tutte le persone presenti per cercare di risalire all’identità dei killer che al momento continua ad essere segreta. Tanta paura per i presenti alla scena vista la quantità di colpi esplosi dagli assassini. Sono in corso tutti gli accertamenti sul posto per cercare di trovare qualche indizio utile all’indagine.

Al momento si preferisce non escludere nessuna pista ma l’ipotesi più probabile sembra essere quella di un regolamento di conti in ambito mafioso. La zona dove è avvenuto l’omicidio è stata vittima in più di un’occasione di aggressioni da parte della criminalità organizzata e l’omicidio di Luigi Mingano potrebbe essere l’ultimo episodio di una ‘guerra’ che continua a procurare diverse vittime.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/poliziadistato.it/

ultimo aggiornamento: 09-04-2019

X