Omicidio in provincia di Foggia. Un uomo di 38 anni è stato ucciso nelle campagne tra il capoluogo e Manfredonia.

FOGGIA – Omicidio in provincia di Foggia. Come riportato dai media locali, un uomo di 38 anni è stato ucciso nelle campagne tra il capoluogo pugliese e Manfredonia.

Aperta un’indagine per cercare di ricostruire meglio quanto successo e risalire all’identità della persona.

Nelle prossime ore potrebbero esserci i primi interrogatori per provare ad accertare il movente che ha portato all’omicidio dell’uomo di 38 anni nel Foggiano.

Omicidio nel Foggiano, morto un uomo di 38 anni

La ricostruzione dell’omicidio è ancora al vaglio degli inquirenti. Secondo le prime informazioni, l’uomo, Mario Renzulli, sarebbe stato accoltellato in un casolare di campagna tra Foggia e Manfredonia. Immediata la chiamata ad un familiare che lo ha trasportato in ospedale.

Inutili i tentativi dei medici. La morte causata dalle diverse ferite da arma da taglio. Nelle prossime ore gli inquirenti ascolteranno i parenti e gli amici dell’uomo per cercare di ricostruire meglio quanto accaduto. L’agguato avvenuto nel pomeriggio del 30 novembre nel Foggiano.

Ambulanza
Ambulanza

Indagini in corso

Le indagini sono in corso sull’omicidio nel Foggiano. Sono stati ascoltati amici e parenti della vittima per provare a ricostruire quanto successo e le ultime ore di vita della vittima

La vicenda ha ancora diversi punti da chiarire. Si cerca di capire il movente di questo omicidio.

Omicidio in provincia di Foggia, la compagna della vittima: ‘È stato mio figlio di 7 anni’

Ad inizio dicembre la possibile svolta del caso. La compagna della vittima ha comunicato agli inquirenti che nella morte del 38enne sarebbe coinvolto il figlio di 7 anni.

Secondo la ricostruzione fornita dalla donna, l’uomo sarebbe tornato a casa ubriaco e si sarebbe scagliato contro di lei. A quel punto il bimbo, figlio della donna, sarebbe intervenuto in difesa della madre. Inseguito dall’uomo, si sarebbe poi nascosto in cucina dove avrebbe preso il coltello con il quale avrebbe poi colpito il 38enne.

La ricostruzione, riportata da Sky, è stata fatta dal legale della donna, già ascoltata dagli inquirenti. Il piccolo invece si trova in ospedale per le ferite riportate.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
cronaca Foggia omicidio foggia

ultimo aggiornamento: 02-12-2020


Caporalato a Caltanissetta, braccianti come schiavi. Un lavoratore ucciso a giugno perché so era ribellato

Coronavirus, i guariti ‘superano’ gli attualmente positivi. Rezza: “Situazione in miglioramento”