Omicidio di una ragazza di 15 anni in Romania: diverse le proteste

Romania, è polemica per la morte di una 15enne: si dimette il capo della polizia

L’omicidio di una ragazza di 15 anni in Romania ha portato alle dimissioni del capo della polizia. E la Procura ha aperto un’indagine.

BUCAREST (ROMANIA) – L’omicidio di una ragazza di 15 anni in Romania ha portato alle dimissioni del capo della polizia. La vicenda ha indignato la nazione che vuole giustizia per l’omicidio della giovane che aveva chiesto aiuto proprio ai militari ma purtroppo l’intervento delle Forze dell’Ordine è arrivato in ritardo con l’adolescente trovata senza vita.

La vicenda

La vicenda risale a qualche settimana fa. Il 24 luglio la ragazza di 15 anni stava facendo l’autostop quando è stata avvicinata da un meccanico. L’uomo l’ha portata nella sua casa di Caracal dove l’ha prima stuprata e poi uccisa.

Ma i particolari inquietanti sono stati pubblicati dallo zio sulla pagina Facebook. La giovane, infatti, era riuscita ad impossessarsi di un telefono per chiamare il 112.

La chiamata

La chiamata è stata pubblicata dallo zio su Facebook. “Per favore – ha detto la ragazza alla polizia – venite presto, credo che stia tornando”. Ma la 15enne ha dato anche l’indirizzo e le indicazioni sull’uomo che l’ha rapita. Ma l’agente con freddezza e indifferenza gli ha risposto: “Non posso stare al telefono con lei, ho altre chiamate“.

Parole che hanno provocato la dura indignazione da parte delle persone visto che la giovane prima di chiudere il telefono aveva chiesto di non riattaccare. Un’insistenza non piaciuta al poliziotto che ha aggiunto: “E che cavolo! Calmati, la macchina è già sulla strada“.

Polizia arresto
Polizia arresto

Si dimette il capo della polizia

La pattuglia della polizia è arrivata 19 ore dopo la chiamata con la ragazza che è stata trovata senza vita. La pubblicazione dell’audio ha portato alle dimissione del capo della polizia. Il governo vuole vederci chiaro sulla vicenda e per questo ha aperto un’indagine per verificare eventuali responsabilità di altre persone coinvolte nella vicenda.

ultimo aggiornamento: 07-08-2019

X