Omicidio a Roma. Un ragazzo di 30 anni è stato ucciso nell’androne di un palazzo. Indagini in corso per accertare l’accaduto.

ROMA – Omicidio a Roma nella mattinata di sabato 4 dicembre 2021. Come riportato da RomaToday, un uomo di 30 anni è stato ucciso a colpi di pistola nell’androne del suo palazzo. A lanciare l’allarme sono stati alcuni residenti, ma il personale sanitario non ha potuto fare altro che constatare il decesso.

E’ stata aperta un’indagine per cercare di ricostruire meglio la dinamica di quanto successo e soprattutto risalire all’identità del killer. L’assassino, infatti, ha fatto perdere le sue tracce subito dopo la sparatoria.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Il punto sulle indagini

Massimo riserbo, almeno fino a questo momento, da parte degli inquirenti sulla vicenda. L’ipotesi più probabile sembra essere quella di un regolamento dei conti visti i diversi precedenti dell’uomo, ma i dubbi sono ancora diversi e per questo motivo gli approfondimenti continueranno nelle prossime ore.

Dalle prime informazioni trapelate dalla Questura, la vittima non viveva nello stabile dove è stato ritrovato senza vita. Non è chiaro il motivo della sua presenza e, soprattutto, se l’uomo è stato ucciso in questo palazzo oppure trasportato successivamente. Il decesso, infatti, risalirebbe a qualche ora dal ritrovamento.

Polizia
Polizia

Killer in fuga

Gli inquirenti sono al lavoro anche per identificare il killer. L’assassino è riuscito a fuggire subito dopo la sparatoria e le forze dell’ordine sperano di ritrovarlo già nelle prossime ore. Per provare ad accertare meglio quanto successo, i militari stanno ricostruendo le ultime ore della vittima. Solo in questo modo si potrà capire il motivo e soprattutto il responsabile di questo omicidio avvenuto in un androne di un palazzo romano nella mattinata di sabato 4 dicembre 2021.

Una vicenda che ha sicuramente dei punti da chiarire e nelle prossime ore ci potrebbero essere delle novità importanti sulla morte del 30enne.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 04-12-2021


Problemi al nuovo software, guasti sul nodo ferroviario di Firenze: ritardi superiori alle tre ore per le Frecce

Eli Lilly, via libera della Fda ai monoclonali per gli under 12