Si prospetta la settimana più calda dell’anno. Prevista già da giorni, sarebbe arrivata la week più bollente di tutte.

Molto sole ovunque e temperature che andranno ad aumentare mano a mano che si avvicinano sabato e domenica: ecco la fotografia, ad oggi, delle previsioni meteo della settimana 18-24 luglio in Italia. L’afa sarà una costante, in particolare al Nord (sotto la stima delle temperature alle 17 di domenica 24 luglio secondo il sito Windy) con Milano, Bologna e Firenze destinate a boccheggiare. Ma anche altrove ci sarà molto caldo.

Lunedì e martedì cinque città registreranno temperature da bollino rosso: si tratta di Bolzano, Brescia, Firenze, Latina e Perugia. Mercoledì saranno nove: a quelle precedenti si aggiungono Bologna, Genova, Rieti e Roma, come si legge nel bollettino sulle ondate di calore del ministero della Salute su 27 città. Con il progredire del caldo, aumenteranno nei prossimi giorni anche le città contrassegnate da bollino arancione. Bari, Napoli e Reggio Calabria resteranno col bollino verde fino a mercoledì.

Caldo
Caldo

Ma quali saranno le zone dove il caldo colpirà più duro? Di certo la Val Padana, dove specialmente da Venerdì 22 e per tutto il corso del weekend, le colonnine di mercurio potranno addirittura oltrepassare la soglia dei 40°C. Valori molto vicini al tetto dei 40°C, si registreranno comunque anche sulle zone interne della Sardegna, della Sicilia, della Toscana e del Lazio, ma anche lungo il versante adriatico. L’eccezionale calura risparmierà davvero pochi settori. Le ore peggiori saranno invece dalle 14 alle 17.

L’anticiclone africano Apocalisse4800, continua a portare un tempo stabile e ampiamente soleggiato su tutta l’Italia. Giornate ampiamente soleggiate con cielo sereno su tutte le regioni, tuttavia è atteso qualche isolato temporale sui rilievi di confine del Piemonte e più raro in Val d’Aosta.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 18-07-2022


Bassetti: “Covid? L’errore più grande è il bollettino e parlare del virus”

Confalonieri: “A Berlusconi dico: punta su Giorgia Meloni”