Open Arms ancora in mare, Richard Gere chiede di far sbarcare i migranti

Open Arms ancora in mare, Richard Gere chiede di far sbarcare i migranti. Salvini: “Li porti a Hollywood”

Open Arms ancora in mare. In conferenza stampa Richard Gere lancia un appello per far sbarcare i migranti. Salvini: “Li porti a Hollywood”.

ROMA – Nuovo giorno in mare per la Open Arms. “Decimo giorno a bordo, una caldissima domenica di agosto – scrive la ONG su Twitter resistiamo, abbiamo 160 motivi per farlo, 160 esseri umani che hanno il diritto di sbarcare in un porto sicuro. Vergogna Europa. #megliomultatichecomplici“.

L’appello di Richard Gere

Nei giorni scorsi a bordo della ONG è salito Richard Gere che in conferenza stampa ha chiesto all’Italia di far sbarcare i migranti: “Sono venuto a Lampedusa spontaneamente per aiutare queste persone. Amo moltissimo gli italiani, la vostra anima, la vostra generosità e la vostra gioia di vivere. Eppure sto notando che qualcosa è cambiato. E’ stato difficile raggiungere l’imbarcazione con le provviste. Quando ho sentito quanto stava accadendo non potevo credere che i miei amici italiani potessero tirare questo odio. A bordo della ONG c’erano persone che avevano bisogno di mangiare e bere. Ci sono state difficoltà per portare i viveri perché la prima barca aveva paura di ripercussioni“.

L’attore non vuole parlare di politica: “Non è un argomento che mi interessa. Vengo da un Paese dove c’è una situazione bizzarra. Sembra che ci sia una generazione di politici che mette la propria energia per difendere le persone. Se non ci fosse stata la Open Arms queste persone sarebbero morte“.

Open Arms
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/Open-Arms-Italia-2088704344683209

La risposta di Salvini

Non si è fatta attendere la risposta di Matteo Salvini su Twitter: “Richard Gere – replica il ministro dell’Interno – è incredulo per l’approvazione del decreto Sicurezza Bis: sicuramente è colpito favorevolmente dalle scelte a favore delle Forze dell’Ordine e contro scafisti e criminali. L’Italia le attendeva da anni. In compenso, visto che il generoso milionario annuncia la sua preoccupazione per la sorte degli immigrati della Open Arms, lo ringraziamo: potrà portare a Hollywood, con il suo aereo privato, tutte le persone a bordo e mantenerle nelle sue ville“.

Di seguito il tweet di Matteo Salvini

fonte foto copertina https://www.facebook.com/pg/Open-Arms-Italia-2088704344683209

ultimo aggiornamento: 11-08-2019

X