Dramma a Pagazzano: operaio di 46 anni morto in cantiere. È stato schiacciato da un peso caduto dall’alto.

Incidente sul lavoro a Pagazzano: un operaio di 46 anni è stato schiacciato da un carico che sarebbe caduto dall’alto. L’uomo è stato travolto ed è morto. Inutili i tentativi dei soccorritori arrivati sul posto.

Pagazzano, operaio di 46 anni morto in cantiere. È stato schiacciato da un peso caduto dall’alto

Stando alle prime ricostruzioni della vicenda, l’uomo, un operaio di 46 anni, stava lavorando in un cantiere quando è stato travolto da un carico caduto dall’alto. Immediato l’intervento dei soccorritori. Purtroppo per l’uomo non c’è stato nulla da fare.

Ambulanza
Ambulanza

I rilievi

Anche gli uomini delle forze dell’ordine e dell’Ats hanno raggiunto il luogo dell’incidente per i rilievi che aiuteranno a comprendere la dinamica esatta del drammatico incidente.

Il terzo incidente sul lavoro in pochi giorni

Le morti sul lavoro rappresentano una vera e propria emergenza in Italia. Quello del 6 maggio è il terzo incidente fatale avvenuto sul posto di lavoro dopo la giovane operaia morta in provincia di Prato e dopo l’operaio morto nella giornate del 5 maggio a Busto Arsizio.

Maurizio Landini nei giorni scorsi è tornato a chiedere un intervento da parte del governo perché il PNRR si trasformi in un’occasione anche per il mondo del lavoro, che non può essere un luogo di morte. Landini chiede di investire per la sicurezza sul lavoro, di rafforzare i controlli, di mettere la sicurezza degli operai al primo posto. Il Recovery plan italiano potrebbe rappresentare un’occasione in tal senso. Un’occasione da non perdere.


L’Ue ha approvato un insetto come alimento: è il Tenebrione mugnaio

Caso Jersey, tensione nella Manica. La Gran Bretagna e la Francia inviano le navi da guerra