Mistero, operaio trovato morto: profondi tagli e vetri al corpo
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Mistero, operaio trovato morto: profondi tagli e vetri al corpo

Prove omicidio

Indagine in corso per l’omicidio dell’operaio Paolo Troccola: Emanuele Carella, collega e coinquilino, accusato del delitto.

La tranquilla località di Niviano di Rivergaro, nei pressi di Piacenza, è stata scossa da un tragico evento, l’omicidio di Paolo Troccola, operaio 57enne originario di Foggia, è stato trovato morto nel suo appartamento, con ferite gravi al volto. L’indagine si è rapidamente concentrata su Emanuele Carella, un giovane di 21 anni, collega e coinquilino della vittima, ora in carcere con l’accusa di omicidio volontario.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

scientifica prove foto
scientifica prove foto

Un coinquilino sotto accusa

Il decesso di Paolo Troccola ha destato immediata attenzione. Trovato con tagli profondi e vetri nelle ferite, l’ipotesi iniziale di un incidente domestico è stata rapidamente messa in dubbio. La scena del crimine, analizzata dagli investigatori, ha sollevato sospetti che hanno portato all’arresto del 21enne.

Carella, dopo essere stato raggiunto dai suoi familiari e dalla sua avvocata, Ilaria Zedda, è stato interrogato a lungo dai carabinieri. Tra gli elementi sotto esame, vi è la possibilità che gli operai fossero in stato di ebbrezza al momento del fatto. L’allarme è stato dato poco prima delle 22 del 9 novembre, quando i soccorritori hanno trovato il corpo di Troccola e il coinquilino nell’appartamento.

Le indagini continuano: autopsia e interrogatori

La procura, coordinata dal pubblico ministero Matteo Centini, ha posto i sigilli all’appartamento e disposto l’autopsia sul corpo di Troccola. Un altro collega dell’operaio è indagato per favoreggiamento, secondo quanto riportato dal quotidiano Libertà. I dettagli della vicenda sono ancora tutti da chiarire, e le indagini proseguono per far luce su questo drammatico episodio.

Questa tragedia ha lasciato la comunità di Niviano in uno stato di shock e dolore. La morte di Paolo Troccola non è solo un evento di cronaca, ma un duro colpo per tutti coloro che lo conoscevano. Le indagini in corso saranno cruciali per comprendere le dinamiche di questa morte misteriosa e per assicurare giustizia alla vittima e ai suoi cari.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 11 Novembre 2023 10:55

Napoli: ergastolo per omicidio fratello per polizza vita

nl pixel