Carapella, Foggia: operaio morto sul lavoro. Indagano i carabinieri

Carapelle (Foggia), operaio morto schiacciato da un mezzo pesante

Carapelle (Foggia), operaio morto sul lavoro: sarebbe stato schiacciato da un mezzo pesante mentre si trovava in un’azienda agricola. Sul caso indagano gli inquirenti.

Nuovo incidente sul lavoro in Italia. La notizia arriva questa volta da Carapelle, Foggia, dove un uomo è rimasto schiacciato da un mezzo pesante mentre era al lavoro in una azienda agricola. Sul caso indagano gli inquirenti che al momento hanno preferito non pubblicare le generalità della vittima.

Ambulanza
fonte foto https://www.facebook.com/Primapartenza-Brescia-772460412826349/

Carapelle (Foggia): operai morto sul lavoro. È rimasto schiacciato da un mezzo pesante

La tragedia si è consumata in un’azienda agricola situata sulla Statale 79. Stando alle prime indiscrezioni l’uomo sarebbe rimasto schiacciato da un mezzo pesante mentre era al lavoro.

Stando alle indiscrezioni rilasciate da Foggia Today, la vittima sarebbe Antonio Leva, operaio di trentotto anni impiegato nell’officina meccanica interna all’azienda agricola dove si è consumata la tragedia. La notizia sull’identità della vittima non avrebbero ancora trovato conferme ufficiali da parte delle autorità.

L’uomo sarebbe rimasto schiacciato da parte del mezzo con il quale stava lavorando.

Sul caso indagano i carabinieri

I carabinieri, intervenuti sul luogo dell’incidente, hanno aperto un’indagine per ricostruire l’esatta dinamica della tragedia provando a risalire alle cause di quello che potrebbe essere un fatale incidente.

Nell’azienda agricola sono intervenuti anche gli uomini dello Spesal, il Servizio Prevenzione e Sicurezza e Ambienti di Lavoro. A loro il compito di stabilire se nell’azienda fossero osservate le norme per la sicurezza sul lavoro e se alla base della morte dell’operaio possa esserci un errore umano.

ultimo aggiornamento: 12-03-2019

X