Maxi operazione antidroga a Perugia: 150 gli arresti

Maxi operazione antidroga a Perugia: 150 arresti

Maxi operazione antidroga a Perugia. In manette 150 persone e sequestrati quintali di stupefacenti per un valore di decine di milioni di euro.

PERUGIA – Maxi operazione antidroga a Perugia. Nella mattinata di sabato 2 novembre 2019 i carabinieri hanno effettuato un blitz che ha portato all’arresto di 150 persone e al sequestro di quintali di stupefacenti per un valore di decine milioni di euro. Nelle prossime ore previsti gli interrogatori di garanzia per capire meglio le responsabilità di tutti i fermati in questa ‘organizzazione’.

Operazione antidroga a Perugia: 150 persone fermate

L’operazione è stata coordinata dalla Procura di Perugia ma hanno preso parte organismi di polizia nazionali e internazionali. Gli inquirenti hanno smantellato una “inedita e insospettabile organizzazione di narcotrafficanti internazionali.

Le indagini sono iniziate nei mesi scorsi ma gli arresti sono arrivati solamente negli ultimi giorni. Con questi blitz i militari sono riusciti a smantellare questa associazione anche se ancora non è chiaro il coinvolgimento degli arresti. La speranza resta quella che con gli interrogatori si possa fare maggiormente chiarezza sui ruoli in questa associazione. I fermati saranno ascoltati nei prossimi giorni con il magistrato che dovrà convalidare i fermi oppure rivedere le misure cautelari. L’inchiesta, comunque, è destinata a continuare nei prossimi giorni.

Carabinieri
Fonte foto: https://www.facebook.com/carabinieri.it

Indagine non chiusa

Gli arresti effettuati in questi giorni non ha chiuso l’indagine e nelle prossime settimane ci potrebbero essere ulteriori arresti. Il timore degli inquirenti, infatti, è il coinvolgimento di altre persone in questa associazione a delinquere. Si tratta di un’inchiesta che presto potrebbe avere ulteriori sviluppi.

La Procura di Perugia con questi arresti è riuscita a smantellare un gruppo di narcotraffico a livello internazionale con 150 persone finite in manette e quintali di droga sequestrati per un valore di decine milioni di euro. Ma presto ci potrebbero essere delle importanti novità in questa inchiesta condotta dagli inquirenti italiani.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/carabinieri.it

ultimo aggiornamento: 02-11-2019

X