Operazione antiterrorismo in Italia. Un ragazzo di 22 anni è stato arrestato a Savona. Pianificava un attacco.

SAVONA – Operazione antiterrorismo in Italia. Nelle prime ore di venerdì 22 gennaio la polizia ha condotto un blitz in diverse città per smantellare associazioni con finalità terroristiche. A finire in manette un ragazzo di 22 anni di Savona. Il giovane è accusato di aver svolto azione propaganda e istigazione a delinquere per motivi di discriminazione razziale aggravata dal negazionismo.

Pianificato un attacco

Il blitz ha portato alla scoperta di un attacco pianificato dal 22enne. Come riportato da La Repubblica, il giovane aveva intenzione di compiere azioni simile a quelle di Utoya e Christchurch. In alcune conversazioni sui social, sono state trovate istigazioni a commettere gesti estremi, anche attacchi suicidi, nei confronti delle scuole o di chi viene considerato traditore.

Le indagini proseguiranno nelle prossime settimane per cercare di ricostruire meglio quanto successo e, soprattutto, per capire se altre persone sono state coinvolte in questa associazione. Il gruppo con finalità terroristiche è stato smantellato e presto ci potrebbero essere degli ulteriori novità.

Polizia
Polizia

In Piemonte sette bambini rinvenuti nel rimorchio in un tir

Sette bambini sono stati rinvenuti nei pressi di Torino in un rimorchio di un Tir. Come scritto dall’Ansa, i piccoli di origine afghana erano da due giorni rinchiusi nel camion con l’obiettivo di arrivare in Francia dalla Romania. A chiamare gli inquirenti è stato lo stesso conducente del mezzo pesante.

E’ in corso un’indagine per cercare di ricostruire meglio la dinamica e arrivare ad accertare quanto successo. Non sono esclusi altri viaggi simili in passato e nelle prossime ore si effettueranno tutti gli approfondimenti del caso. I piccoli sono stati affidati alle strutture componenti. Nessuno di loro parla italiano e presto potrebbero essere ascoltati dagli inquirenti per avere ulteriori informazioni su questo viaggio.


Smog in Lombardia, blocco auto diesel fino a Euro 4

Rovereto, somministrata soluzione fisiologica al posto del vaccino contro il Covid