Opta – Giacomo Bonaventura è l’arma in più del Milan di Gattuso

Il nuovo Milan di Gattuso punta forte su Giacomo Bonaventura: la firma dell’ex atalantino in ogni gol messo a segno dai rossoneri.

Dopo le prime partite targate Gennaro Gattuso, è possibile iniziare a delineare le linee guida che il tecnico sta provando a trasmettere alla squadra. Il cambiamento più evidente rispetto alla gestione Montella è rappresentato sicuramente dal ritorno al 4-3-3. Altro grande merito di Rino è stato quello di recuperare Giacomo Bonaventura, autore di un inizio di stagione difficile tra infortuni e panchina per motivi tecnici.

Giacomo Bonaventura e il doppio infortunio di inizio stagione

Costretto a fermarsi ad agosto per venticinque a causa di un infortunio muscolare, Giacomo Bonaventura si è presentato all’appuntamento con l’inizio del campionato non proprio nel migliore dei modi. Fuori condizione e giù di morale, Jack ha faticato a trovare spazio tra i tanti neo-acquisti del mercato estivo. L’infortunio di fine ottobre sembrava potesse rappresentare il colpo del definitivo ko alla serenità del ragazzo. Nell’ultima fase dell’epoca montelliana il giocatore è tornato in campo senza però riuscire a incidere, anzi, sollevando qualche polemica da parte della tifoseria.

Giacomo Bonaventura trascinatore del Milan: il ‘miracolo’ di Gennaro Gattuso

Oltre ad aver messo Suso nelle migliori condizioni possibili per farlo rendere al meglio, Gennaro Gattuso ha avuto il merito di scommettere e recuperare in tempo record Giacomo Bonaventura.

L’ex atalantino ha di fatto preso il Milan per mano mettendo la sua firma su tutte e quattro le reti messe a segno in campionato dai rossoneri dall’arrivo in panchina di Rino. Bonaventura ha messo a segno tre gol e un assist scaricando un po’ di pressione dalle spalle dei compagni d’attacco.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 20-12-2017

Nicolò Olia

X