Un ordigno artigianale è stato lanciato sul balcone dei genitori di Tamara Ianni, la pentita che ha fatto arrestare gli Spada ad Ostia.

OSTIA (ROMA) – Notte di paura ad Ostia. Intorno alle due del 3 ottobre 2018 un ordigno è stato lanciato sul balcone dei genitori di Tamara Ianni, la pentita che con le sue dichiarazioni ha fatto arrestare alcuni componenti del clan Spada. Una forte esplosione che non ha provocato feriti ma solo qualche piccolo danno alla veranda.

Un gesto come sempre preannunciato dai fuochi d’artificio. Nella giornata di sabato in piazza Gasparri è stato fatto esplodere del materiale pirotecnico, evento che annuncia un qualcosa di imminente. Gli inquirenti sono al lavoro per cercare di individuare i responsabili. Alcuni testimoni hanno notato un fuoristrada nei pressi della struttura dove era in programma un evento dell’associazione antimafia Noi. Proprio su questa vettura si stanno concentrando le indagini.

Ostia, la mamma di Tamara Ianni: “Lo Stato deve proteggerci”

Turbata la mamma di Tamara Ianni che ha lanciato un appello al governo: “Lo Stato deve proteggerci – riporta il sito di Repubblicasono arrivati anche a trovare la località protetta di mia figlia che è dovuta scappare e cambiare ancora una volta città“.

Solidarietà da parte del sindaco di Roma, Virginia Raggi: “#NonAbbassiatmoLoSguardo – scrive il primo cittadino della Capitale su Twitterle istituzioni sono al fianco di Tamara, la donna che ha contribuito alle indagini sugli Spada a Ostia e all’arresto di 32 persone. Stamattina è stato trovato un ordigno presso la casa dei genitori. Roma non si lascia intimorire dalle minacce della mafia“.

Di seguito il tweet di Virginia Raggi

Il presidente dell’associazione antimafia NOI ha voluto lanciare un forte messaggio: “Si reagisce alla paura rialzando la testa – dice Venderil tempo del silenzio è finito. Ostia è una comunità che vuole allontanare il male. Collaborare con la giustizia è un atto di coraggio. Noi saremo al fianco della Ianni e di tutte le persone che non vogliono vivere nella paura“.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Clan Spada cronaca Ostia Tamara Ianni virginia raggi

ultimo aggiornamento: 03-10-2018


“Donne meno portate per la fisica”, allontanato ricercatore Cern

Parma, indagati medici e imprenditori per corruzione e truffa