Ostia, Roberto Spada aggredisce giornalista di Rai2 con una testata

Daniele Piervincenzi era a Ostia con il proprio videoperatore per rivolgere alcune domande a Roberto Spada circa l’appoggio a Casa Pound. All’improvviso, Spada ha aggredito il giornalista. L’uomo fa parte dell’omonima famiglia nota alle cronache giudiziarie.

chiudi

Caricamento Player...

OSTIA (RM) – Daniele Piervincenzi, inviato del programma di Rai2 “Nemo Nessuno Escluso”, e Edoardo Anselmi, operatore video, sono stati aggrediti con estrema violenza da Roberto Spada. Il reporter stava chiedendo lumi circa il sostegno dato a Casa Pound, formazione di destra estrema, alle recenti elezioni comunali di Ostia. La famiglia Spada è nota agli ambienti giudiziari e di polizia, dato che si tratta dell’omonimo clan che da quasi vent’anni controlla i traffici illeciti della zona. Imparentati con i Casamonica, gli Spada sono considerati l’ala militare dei Fasciani.

L’aggressione

Dal video mandato in onda, si vede come Spada, a un certo punto, scaglia una violenta testata a Piervincenzi, rincorrendolo  e picchiandolo con un bastone. Poi, insieme a un’altra persona, l’aggressore si è diretto verso il filmmaker, sferrando calci e pugni. E la telecamera della Rai ha ripreso tutto. Piervincenzi ha il setto nasale rotto e una prognosi di 30 giorni.

L’indagine

La Direzione distrettuale antimafia della Capitale ha aperto immediatamente una inchiesta. Secondo quanto emerso i magistrati hanno disposto l’acquisizione del video complessivo della vicenda.  I pubblici ministeri stanno poi aspettando che si accertino le condizioni di salute del giornalista picchiato e dell’operatore che era con lui. Il cronista è anche stato operato d’urgenza in una clinica per ridurre l’entità della frattura nasale. Al momento, l’ipotesi di reato nei confronti di Spada è quella di lesioni.

La versione di Spada

Perdonatemi…..io comprendo e rispetto il lavoro di tutti… dopo un’ora e mezza di continuo “non voglio rilasciare nessuna intervista”….entrava a forza in una associazione per soli soci… disturbando una sessione e spaventando mio figlio…. voi che avreste fatto???“. Così Spada su facebook.