Il governo Draghi prende il via con il giuramento dei ministri scelti dal nuovo Presidente del Consiglio insieme con il Presidente della Repubblica Mattarella.

Sciolta positivamente la riserva e accettato l’incarico di formare un nuovo governo, Draghi e i suoi ministri procedono con la cerimonia del giuramento che di fatto sancisce la fine del Conte Bis e l’inizio della nuova esperienza di governo, le terza in questa legislatura. Il passaggio di consegne viene certificato dal passaggio della campanella, che il premier uscente consegnerà nelle mani del nuovo Presidente del Consiglio, Mario Draghi.

Mario Draghi
Mario Draghi

Il giuramento del governo Draghi

Solitamente la cerimonia del giuramento è una grande festa alla quale prendono parte ovviamente il premier e i ministri, un nutrito manipolo di giornalisti, amici, parenti e compagni di partito dei nuovi membri del governo. In questa occasione la cerimonia sarà fatalmente diversa. A causa dell’emergenza coronavirus prenderanno parte alla cerimonia solo i diretti interessati. Tutti gli altri dovranno accontentarsi dello streaming.

Alle ore 11.57 Mario Draghi ha giurato iniziando ufficialmente la sua esperienza come Presidente del Consiglio. La cerimonia si è conclusa alle ore 12.16.

Di seguito il video della cerimonia del giuramento dei ministri del governo Draghi

Intorno alle 13.15, il premier uscente Giuseppe Conte ha consegnato la campanella al nuovo Presidente del Consiglio Mario Draghi.

Mario Draghi a Palazzo Chigi

Il nuovo Presidente del Consiglio, dopo la cerimonia del Giuramento, si è recato a Palazzo Chigi per la prima riunione del nuovo esecutivo.

I ministri del governo Draghi

Di seguito la lista dei ministri del governo guidato da Mario Draghi.

Ministri senza portafoglio

Federico D’Incà ministro Rapporti con il Parlamento
Vittorio Colao ministro dell’Innovazione e transizione digitale
Renato Brunetta ministro Pubblica Amministrazione
Maria Stella Gelmini ministro per gli Affari generali e le autonomie
Mara Carfagna ministro per il Sud e coesione territoriale
Fabiana Dadone ministro per le Politiche giovanili
Elena Bonetti ministro Pari opportunità e famiglia
Erika Stèfani ministro per le Disabilità
Massimo Garavaglia ministro per il Turismo

Ministri con portafoglio

Luigi Di Maio ministro degli Esteri
Luciana Lamorgese ministro dell’Interno
Marta Cartabia ministro della Giustizia
Lorenzo Guerini ministro della Difesa
Daniele Franco ministro dell’Economia
Giancarlo Giorgetti ministro dello Sviluppo economico
Stefano Patuanelli ministro dell’Agricoltura
Roberto Cingolani ministro per la Transizione ecologica
Enrico Giovannini ministro dei Trasporti
Andrea Orlando ministro del Lavoro
Patrizio Bianchi ministro dell’Istruzione
Cristina Messa ministro dell’Università e ricerca
Dario Franceschini ministro della Cultura
Roberto Speranza ministro della Salute

Roberto Garofoli Sottosegretario alla presidenza del Consiglio.

Di seguito il video della nomina dei ministri da parte del Premier Mario Draghi.

TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 13-02-2021


Nel governo Draghi non c’è il ministro dello Sport

Governo Draghi, malumori nel Movimento 5 Stelle. Dubbi sul voto di fiducia. Chiesto nuovo voto su Rousseau