Attacco chimico alla sede di Facebook: trovato un pacco con sostanze tossiche, due dipendenti ricoverati per intossicazione da gas.

La sede centrale di Facebook di Menlo Park è stata evacuata per un allarme gas. Stando a quanto riferito dalla stampa locale, gli uffici sono stati fatti evacuare per la presenza di un pacco con sostanze tossiche.

Attacco chimico alla sede di Facebook, recapitato un pacco con sostanze tossiche

L’allarme è scattato negli uffici per lo smistamento della posta in arrivo situati nella sede di Facebook. Il personale della sicurezza ha segnalato la presenza di un pacco sospetto che è stato analizzato dalle autorità.

Il pacco conterebbe agenti chimici letali per l’uomo per la grande quantità contenuta al suo interno.

Facebook
Fonte foto: https://www.facebook.com/FacebookItalia/

Evacuati gli uffici

Gli uffici sono stati evacuati per evitare il rischio di contaminazione, considerato elevato e potenzialmente letale. I dipendenti degli uffici che potrebbero essere entrati in contatto con il pacco sono stati sottoposti ad accertamenti clinici.

Due impiegati ricoverati per intossicazione

Due impiegati sono stati ricoverati per intossicazione da gas. I due, come evidenziato dagli ultimi bollettini medici, sono ormai fuori pericolo.

Dopo l’intervento dei soccorritori, uno dei Vigili del Fuoco ha fatto sapere che la sede è ormai totalmente sicura e che l’allarme è rientrato.

Stando a quanto riferito da un portavoce di Facebook ai microfoni della Abc, che la sostanza chimica presente nel pacco ancora non sarebbe stata identificata ma la sensazione è che non si tratti di Sarin, un gas nervino letale.

Indagano le autorità

Sul caso indagano le autorità anche con la collaborazione dell’Fbi e della Guardia nazionale. Gli inquirenti dovranno provare a rintracciare il mittente del pacco. Sarà anche importante capire se si sia trattato di un atto esclusivamente intimidatorio o se lo scopo fosse quello di fare vittime.

TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 02-07-2019


Tensione al Parlamento Europeo: i deputati Brexit Party si voltano all’inno UE

Commissione Ue, presidenza a Ursula von der Leyen