Pace Fiscale, le prime risposte del Fisco in arrivo ai contribuenti che hanno fatto richiesta per la rottamazione. Cosa sapere e come pagare.

Pace fiscale, in arrivo la risposta del Fisco a più di un milione di italiani che hanno chiesto di poter usufruire della rottamazione ter.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Pace Fiscale, la risposta da parte dell’Agenzia delle Entrate

Superata la scadenza per inviare la richiesta per la rottamazione, il Fisco ha inviato la risposta nella quale è indicato l’esito della richiesta e la cifra che il contribuente dovrà versare nelle casse delle Stato per mettersi in regola.

La risposta arriverà tramite posta raccomandata o, per chi ha lasciato il proprio indirizzo di Posta Elettronica Certificata, tramite PEC.

Pace fiscale, come pagare

Per pagare quanto dovuto, che sarà specificato dall’Agenzia delle Entrate, è possibile effettuare il pagamento in banca o presso gli sportelli abilitati. Sarà possibile procedere con l’operazione anche nei tabaccai o negli uffici postali.

Per avere maggiori informazioni sulla modalità di pagamento è possibile consultare il sito dell’Agenzia delle Entrate e consultare la sezione dedicata.

euro
euro

Cos’è il saldo e stralcio

Il saldo e stralcio, come è stato ribattezzato, è il provvedimento inserito nella legge di Bilancio per il 2019. Si tratta di un trattamento riservato alle persone con un Isee inferiore ai 20.000 euro

Secondo la definizione presentata sul sito dell’Agenzia delle Entrate, la “pace fiscale, prevista dal decreto legge n. 119 del 2018, comprende una serie di misure che consentono ai contribuenti di regolarizzare la propria posizione con il Fisco, versando le imposte dovute senza applicazione di sanzioni e interessi“.

ultimo aggiornamento: 25-06-2019


Evasione Fiscale, l’Ubs paga al Fisco 111 milioni di euro

Navigator, ecco tutti i vincitori: Napoli in testa