Pagani Huayra: sold out!

Tutte già vendute le 100 Huayra programmate dalla factory di San Cesario sul Panaro, così l’hyper car milionaria dai raffinatissimi contenuti hi-tech diventa oggetto da collezione.

Quando fu presentata, nel 2011, il target era 75 pezzi ma il successo della Huayra è stato tale da convincere Horacio Pagani a realizzarne 100, con le ultime consegne previste per fine 2016. Un bel numero se si considera che ogni Huayra è in listino a 1.288.320 euro, al netto però delle personalizzazioni. Una cifra stratosferica che non basterà più per averla perché tutta la produzione è già stata venduta e per convincere uno dei suoi possessori (milionari) a cedere l’auto appena acquistata o prenotata ci vorrà una bella somma extra. Del resto le Pagani, che sono prodotte dal 1999, sono da sempre delle instant classic oggetto di culto tra i collezionisti di supercar, a partire dalla prima mitica Zonda C12. In caso non riusciate ad accaparrarvi una Huayra “usata” potreste sempre aspettare l’uscita della sua variante roadster, non ancora annunciata ufficialmente ma molto chiacchierata sul web e pizzicata ipercamuffata durante alcuni test drive.

La vettura che porta il nome Ayamara del dio del vento è una vera auto da corsa. Sviluppata intorno a un motore ufficiale AMG a 12 cilindri, appositamente realizzato per la factory di San Cesario sul Panaro dai tecnici della Stella, la Huayra è una hyper car dagli altissimi contenuti tecnologici, a cominciare dall’aerodinamica attiva. Gli spoiler anteriori e posteriori variano infatti la loro incidenza a seconda della velocità e della manovra effettuata. In curva e in frenata è possibile assistere dal cockpit a una vera danza degli elementi mobili che permettono al gioiello realizzato dal genio italoargentino Pagani di rimanere incollata alla strada e di frenare in spazi ridottissimi.

Per conoscere più a fondo la Pagani Huayra consulta la scheda tecnica.

Clicca sulle foto per ingrandirle ed entrare nella galleria fotografica.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 26-03-2015

Redazione News Mondo

X