Pallanuoto, Coppa Italia femminile 2019: trionfa Padova

Pallanuoto, Plebiscito Padova conquista la Coppa Italia femminile

Pallanuoto, Coppa Italia femminile: Plebiscito Padova-Ekipe Orizzonte 10-8. Terzo trionfo nella storia della squadra patavina.

OSTIA (ROMA) – Pallanuoto, Coppa Italia femminile: Plebiscito Padova-Ekipe Orizzonte 10-8. Terzo trionfo nella storia per la compagine patavina al termine di una partita sicuramente molto divertente. La squadra veneta è riuscita con una seconda parte di gara perfetta di conquistare il trofeo e guardare con fiducia al resto della stagione.

Le due compagini molto probabilmente saranno protagonisti anche in futuro sia in campo nazionale che internazionale con questa sfida che potrebbe ripetersi.

Roma al terzo posto, battuto in rimonta Milano

Sul gradino più basso del podio sale la squadra di casa della Roma che, grazie ad un ultimo quarto perfetto, è riuscita a superare Milano. Un risultato importante per la compagine giallorossa che è riuscita a completare il percorso di crescita.

Per quanto riguarda il club lombardo è un ottimo risultato con il percorso di crescita che continua. Entrambe le squadre possono essere la sorpresa in campo nazionale anche se Padova e Catania, al momento, sembrano avere un passo diverso ma il salto di qualità sembra essere vicino.

Pallanuoto
fonte foto https://twitter.com/FINOfficial_

I tabellini delle due sfide

Di seguito i tabellini delle sfide che hanno deciso il podio della Coppa Italia femminile

Plebiscito Padova-Ekipe Orizzonte 10-8 (0-1 2-2 5-3 3-1)

Plebiscito Padova: Teani (GK), Savioli M., Savioli I., Gottardo, Queirolo 1, Casson 1, Millo 2, Dario 1, Cocchiere, Ranalli 3 (2 rig.), Meggiato, Centanni 2, Giacon (GK). All. Posterivo

Ekipe Orizzonte: Gorlero (GK); Ioannou 1, Garibotti 1, Viacava 1, Aiello 2, Spampinato, Palmieri, Marletta 3, Emmolo, Leone, Riccioli, Santapola (GK). All. Miceli

Arbitri: Colombo e Calabrò

Kally Milano-Lifebrain SIS Roma 12-14 (2-3 3-2 6-5 1-4)

Kally Milano: Imperatrice (GK), Apilongo 2, Crudele, Mandic, Repetto A., Repetto L., Carrega 2, Bianconi 3, Gragnolati 2, Vukovic 1, Di Lernia, De Vincentiis, Tamborrino. All. Binchi

Lifebrain SIS Roma: Sparano (GK), Tabani 1, Galardi 1, Avegno 1, Motta 1 (1 rig.), Chiappini 5, Picozzi 2 (1 rig.), Sinigaglia 3, Nardini, Di Claudio, Storai, Tori, Brandimarte (GK). All. Capanna

Arbitri: Castagnola e Centineo

fonte foto copertina https://twitter.com/FINOfficial_

ultimo aggiornamento: 07-12-2019

X