Il Setterosa vola in finale della World League di pallanuoto. Russia battuta ai tiri di rigore. Ora per l’oro la sfida sfida contro gli USA.

BUDAPEST (UNGHERIA) – L’Italia di pallanuoto vola in finale di World League. Nella semifinale il Setterosa supera ai tiri di rigore (13-12) la Russia ed approda alla sfida per l’oro dove affronteranno le americane che sono due volte campionesse olimpiche. Una sfida che si preannuncia complicata ma le ragazze di Fabio Conti hanno voglia di continuare a stupire.

Fin
fonte foto https://www.facebook.com/Federnuoto/

Pallanuoto, Setterosa in finale di World League. Russia k.o. ai rigori

Primo quarto spettacolare alla Duna Arena con le due squadre che hanno dato spettacolo. E’ l’Italia a passare in vantaggio con capitan Queirolo ma Prokofyeva pareggia i conti. Le sovietiche ribaltano con Simanovich ma da qui comincia il dominio azzurro con ben cinque reti contro una sola delle avversarie.

Nel secondo quarto è ancora l’Italia a trovare la rete con Queirolo ma Gerzanich e Karinova consentono alla Russia di trovare il vantaggio nel parziale. Equilibrata la terza frazione con la sola Avegno a trovare la via del gol. Spettacolo negli ultimi otto minuti. La Russia rimonta e trova anche il vantaggio del 9-8 ma Arianna Garibotti pareggia i conti a poco più di un minuto dalla fine. Dai cinque metri decisivi gli errori di Karimova (parata di Lavi) e Gerzanich.

Di seguito il tabellino di Russia-Italia 12-13 (3-6 2-1 0-1 4-1)

Sequenza tiri di rigore: Chiappini (I) gol-Simanovich (R) gol; Avegno (I) gol-Serzhantova (R) gol; Bianconi (I) gol-Prokofieva (R) gol; Queirolo (I) gol- Karimova (R) parato; Garibotti (I) parato-Gerzanich (R) palo.

Russia: Verkhoglyadova (GK), Bersneva, Prokofyeva 1, Karimova 2, Tolkunova, Gorbunova 1, Serzhantova, Simanovich 4, Timofeeva, Ivanova, Gerzanich, Karnaukh (GK). Coach Gaidukov

Italia: Gorlero (GK), Tabani, Garibotti 2, Avegno 2, Queirolo 2, Aiello, Picozzi 1, Bianconi 1, Emmolo, Palmieri, Chiappini 1, Viacava, Lavi (GK). Coach Conti

Arbitri: Moller (Argentina) e Varkonyi (Ungheria)

fonte foto copertina https://www.facebook.com/Federnuoto/

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
pallanuoto pallanuoto femminile russia-italia world league

ultimo aggiornamento: 08-06-2019


Tennis, la prima volta di Barty al Roland Garros: Vondrousova battuta in due set

Tennis, Nadal ancora una volta re del Roland Garros. Thiem sconfitto in quattro set