Il sogno World League per l’Italia femminile di pallanuoto si infrange in finale. Gli Stati Uniti vincono 10-9 e ottengono il pass per Tokyo.

BUDAPEST (UNGHERIA) – Niente da fare per il Setterosa nella finale di World League di pallanuoto. Le azzurre di Fabio Conti vengono sconfitte 10-9 dagli USA e devono rimandare l’appuntamento con il pass olimpico per Tokyo 2020.

Ora un periodo di risposo per l’Italia che scenderanno in campo a luglio per il Mondiale. Un’occasione per confermare quanto di buono fatto vedere in questa World League.

Fin
fonte foto https://www.facebook.com/Federnuoto/

Pallanuoto, Italia sconfitta in finale di World League

Buona la partenza dell’Italia che nei primi minuti con Garibotti e Tabani trovano il doppio vantaggio. Ma le americane, due volte oro olimpico, riescono a pareggiare prima della fine del primo quarto con Haralabidis e Fattal. Il momento positivo statunitense continua anche nel secondo parziale e Neushul completa la rimonta. Garibotti immediatamente ristabilisce la parità e Palmieri permette alle azzurre di conquistare il vantaggio a metà tempo.

Un piccolo black out nel terzo quarto permette a Fischer di realizzare una doppietta e portarsi nuovamente avanti. Emmolo pareggia ma prima della fine del parziale trovano le reti anche Musselman, Chiappini e Fischer per il definitivo 7-6 prima dell’inizio dell’ultimo quarto. Qui gli Stati Uniti riescono a trovare quel +2 che è decisivo per il successo finale visto che negli ultimi minuti entrambe le squadre rispondono colpo su colpo non riuscendo l’Italia a rimontare una rete di svantaggio. Una sconfitta che non permette alle azzurre di conquistare il pass olimpico ma la prossima possibilità potrà arrivare dal Mondiale.

Di seguito il tabellino di USA-Italia 10-9 (2-2 1-2 4-2 3-3)

USA: Longan (GK), Musselman 2, Seidemann, Fattal 1, Hauschild, Steffens, Haralabidis 1, Neushul 1, Fisher A. 1, Gildchrist, Fisher M. 4 (1 rig.), Wiliams, Johnson (GK). Coach Krikorian

Italia: Gorlero (GK), Tabani 2, Garibotti 2 (1 rig.), Avegno, Queirolo, Aiello, Picozzi, Bianconi 1, Emmolo 1, Palmieri 1, Chiappini 2, Viacava, Lavi (GK). Coach Conti

Arbitri: Muller (Argentina) e Ohme (Germania)

fonte foto copertina https://www.facebook.com/Federnuoto/

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
pallanuoto setterosa super final world league usa-italia world league

ultimo aggiornamento: 09-06-2019


Tennis, Nadal ancora una volta re del Roland Garros. Thiem sconfitto in quattro set

Volley, Italia di Blengini sconfitta in Nations League. La Russia vince 3-0