Pallanuoto, World League femminile: Italia-Russia 14-9. Riscatto per il Setterosa che ha superato le sovietiche.

OSTIA (ROMA) – Pallanuoto, World League femminile: Italia-Russia 14-9. Dopo il k.o. contro l’Olanda all’esordio, il Setterosa è riuscito ad ottenere l’immediato riscatto superando le sovietica al termine di un match dominato sin dal primo quarto.

Sono molto soddisfatto – ha detto nel post gara il c.t. Paolo Zizza stasera non era facile contro una squadra molto temibile. Le giovani hanno risposto bene. Una vittoria importante che ci fa avvicinare nel migliore dei modi agli Europei“.

Il racconto della sfida

L’Italia vuole sin da subito mettere le cose in chiaro e Marletta e Garibotti (su rigore) portano sin da subito l’Italia sul 2-0. Il tris porta la firma dell’esordiente Cocchiere, una delle migliori del match. Ma la Russia non molla e tra primo e secondo quarto riesce a riportarsi sul -1. Un break che porta la reazione delle azzurre. Un parziale di 4-0 che permette alle ragazze di Zizza di portarsi sul 6-2 e mettersi in gestione. All’intervallo lungo si va sul 7-4 per le padroni di casa.

Al rientro in acqua nessuno sconto da parte della nazionale italiana che si portano sull’11-5. Da questo momento in poi un botta e risposta con le avversarie che non sono mai riuscite a scendere sotto le cinque reti di svantaggio. Una vittoria molto importante per le azzurre con Garibotti (4) e Marletta (4) le mattatrici del match. Da segnalare anche la doppietta di Cocchiere all’esordio con la nazionale maggiore. Ora testa all’Europeo.

Fin
fonte foto https://www.facebook.com/Federnuoto/

Il tabellino

Di seguito il tabellino di Italia-Russia 14-9 (3-1 4-3 4-2 3-3)

Italia: Gorlero (GK), Tabani, Garibotti 4, Avegno, Queirolo 2, Aiello 1, Picozzi, Marletta 4, Carrega, Cocchiere 2, Chiappini 1, Giustini, Banchelli (GK). Coach Zizza

Russia: Golovina (GK), Kempf 2, Panfilova, Pystina 3, Vakhitova 1, Popova, Chagochkina 1, Leonova, Galimzianova, Tolkunova, Markoch, Lapteva, Stepakhina. Coach Markoch S.

Arbitri: Dervieux (Russia) e Marjay (Ungheria)

fonte foto copertina https://www.facebook.com/Federnuoto/

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
italia-russia pallanuoto world league world league pallanuoto

ultimo aggiornamento: 12-12-2019


Volley, Ngapeth nei guai: arrestato per molestie

Nuoto, record italiano e pass per Tokyo per Martinenghi. Alle Olimpiadi anche la Quadarella